Torta di mele e arance: un dessert delizioso e molto leggero

Vediamo come preparare una deliziosa torta di mele e arance che sarà buona, ma soprattutto leggera. La ricetta e il procedimento.

torta
Torta (da Pixabay)

La torta di mele è un grande classico della cucina italiana e della cucina di tutto il mondo. Soffice, leggera, dolce, molto saporita e tutti sono in grado di farne una, anche chi non è portato per stare ai fornelli. Ne esistono tantissime versione e ognuno dà il suo tocco personale com’è giusto che sia.

Ma per evitare, di nuovo, di fare la classica torta di mele, vedremo come adattarla a questo periodo in cui uno dei frutti di stagione è l’arancia. Avete mai pensato di unire le due cose? Si può fare. Unire mele e arance in una stessa torta non solo la renderà buonissima, ma anche piena di sostanze nutritive.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Colazione e merenda con la torta di noci e mele, golosa e light: ha solo 190 Kcal!

Farete il pieno di vitamina B e C, di antiossidanti e di sali minerali. Inoltre, oltre a trarne beneficio per tanti aspetti dell’organismo come la digestione, è una torta molto leggera, senza molte calorie: l’ideale per chi sta seguendo una dieta particolare per dimagrire. Ma vediamo qui di seguito come realizzare questa bontà.

Torta di mele e arance: ingredienti e procedimento

realizzare pot-pourri natale
Arance (Pixabay)

Gli ingredienti necessari da disporre sul tavolo di lavoro sono i seguenti:

  • 300 gr di farina 00;
  • 180 gr di zucchero semolato;
  • 80 gr di olio di semi;
  • 60 ml di acqua;
  • 3 uova;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 mela;
  • 1 arancia.

Per prima cosa bisogna occuparsi dei due frutti. Dunque, prendete la mela, sbucciatela e tagliatela a fettine. Poi prendete l’arancia, tagliatela a metà, togliete i semini e tagliatela a fette con la buccia. Mettete le fette di mela e arancia in un contenitore e frullate tutto!

Prendete un altro contenitore e sbattete le uova. Aggiungete lo zucchero e mescolate per bene. Dopo dovete aggiungere anche l’acqua, l’olio e il lievito. Amalgamate per bene gli ingredienti, anche con le fruste elettriche. Unite i due composti e poi versate quello che risulta in uno stampo che avrete prima rivestito con carta da forno e un po’ di burro o olio alla base per evitare che si attacchi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Torta di mele light, solo 110 calorie. Perfetta per la linea ma anche per il palato

Cuocete la vostra torta in forno a 180° per circa un’ora controllando di tanto in tanto e una volta che sarà pronta lasciatela raffreddare un po’, mettete lo zucchero a velo e servitela dopo una cena con ospiti oppure a colazione alla vostra famiglia. Leggera, semplice e molto buona. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *