Cashback di Stato, c’è l’alternativa che rimborsa i tuoi acquisti a Natale

Dopo il Cashback di Stato che ha restituito un bel pò di soldi a tanti italiani, ecco ora una nuova misura che farà felici in molti durante queste festività. Si tratta di un ottimo modo per riavere parte di quello che andremo a spendere con lo shopping natalizio.

Cashback di Stato
Cashback di Stato Foto dal web

Cashback di Stato, di questi tempi un anno fa se ne parlava con grande entusiasmo, e l’argomento occupava ampio spazio nei canali di informazione.

Si trattava di una misura volta sia ad incentivare i consumi, dopo dieci mesi orribili di immobilismo totale causati dalla pandemia, ma anche di un provvedimento atto a stroncare in maniera decisa i pagamenti in nero e l’evasione fiscale.

Ma il tutto è rimasto in vigore fino a giugno 2021, con il cashback di Stato che, nonostante abbia centrato l’obiettivo, non è stato riconfermato dal Governo Draghi, nel frattempo succedutosi all’esecutivo Conte che fu il fautore di questa trovata.

Cashback di Stato, c’è il rimborso alternativo: come si ottiene

Foto dal web

In diversi hanno ricevuto il rimborso di 150 euro garantito dal cashback di Stato, oltre ai premi ben più consistenti derivanti poi dal Super cashback di Stato. In occasione dei saldi di gennaio, un appuntamento classico che caratterizza ogni inizio anno, in tanti fanno affidamento su Satispay.

Potrebbe interessarti anche: Whatsapp, come fare per avere messaggi solamente da chi vuoi tu

Potrebbe interessarti anche: Bollette, guai a compiere questo sbaglio: c’è la multa anche se hai pagato

Si tratta di un programma che offre un rimborso in tempo reale sulla spesa effettuata e che dura fino al 31 dicembre 2021. Il tutto fornisce rimborsi per quanto riguarda acquisti per il tempo libero, per il viaggio, sport, e tanto altro. Abbigliamento, elettronica, musica, spettacolo, cibo, è contemplato praticamente di tutti.

Potrebbe interessarti anche: Esenzione ticket ed altre agevolazioni, ti spettano se hai compiuto 65 anni

Potrebbe interessarti anche: Agevolazioni INPS, forse non lo sai ma devi avere 400 euro al mese

Si può ricevere un 1% indietro se si paga online con Satispay, ed avere un fondo accreditato di almeno 200 euro. Basta questo per potere procedere ed ottenere un rientro su ogni acquisto effettuato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.