Come servire la frutta sulla vostra tavola durante il pranzo di Natale

La frutta non può mai mancare su una tavola imbandita, specialmente a Natale e se siete in compagnia per le feste, ma come la possiamo servire? Ecco qualche idea utile.

frutta servire Natale
Frutta (Pixabay)

Avete a casa amici e parenti e gli occhi sono puntati su di voi, ma soprattutto sulla vostra tavola. Avete mangiato antipasto, primo e secondo e ora è giunto il momento della frutta.

La frutta non può proprio mancare, anche perché dopo le portate abbondanti che contraddistinguono il cenone della Vigilia o il pranzo di Natale la frutta rappresenta un ottimo aiuto per la digestione.

Come presentarla dunque ai vostri ospiti in modo creativo? Ecco qualche idea per fare della frutta “l’ospite d’onore” della vostra tavola.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Antipasti di Natale: qualche idea da fare il giorno prima

Servire la frutta in tavola a Natale: idee e consigli

Natale servire frutta
Frutta (Pixabay)

Colorata, leggera e fresca, la frutta fa molto bene al nostro organismo, poiché è un alimento ricco di importanti principi nutritivi. In grado di riempire lo stomaco senza introdurre troppe calorie, la frutta ha importanti funzioni vitaminizzanti e mineralizzanti, proprietà lassative e stimola la digestione.

I frutti più adatti per favorire il processo di digestione sono senza dubbio i frutti tropicali come l’ananas, il mango e la papaya, dato che contengono enzimi digestivi molto spesso simili alla pepsina, l’enzima adibito alla digestione. Questi frutti, però, nonostante siano reperibili tutto l’anno, sono maggiormente consumati nel periodo estivo, grazie alle loro caratteristiche organolettiche che li fanno apprezzare soprattutto durante le giornate molto calde.

Se dunque non sarà la frutta tropicale ad animare la vostra tavola, anche la mela è consigliabile per assolvere tale funzione, poiché stimola la secrezione di succhi gastrici. Indipendentemente dalla frutta che sceglierete, la cosa importante è che la frutta sia fresca. Dopo aver scelto quale tipo di frutta portare sulla vostra tavola, vediamo ora come presentarla ai vostri ospiti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Albero di Natale millefoglie, il dolce delle feste di Benedetta Rossi

Spiedini di frutta e cioccolato

Natale servire frutta
Spiedini di frutta e cioccolato (Instagram)

Gli spiedini di frutta e cioccolato rappresentano un’idea facile e veloce, ma sempre apprezzata, per portare la frutta in tavola. Si tratta di un buon compromesso tra dessert da una parte e frutta dall’altra.

Per realizzare gli spiedini potete sbizzarrirvi e scegliere la frutta che più vi piace: fragole, kiwi, ananas e banana sono sempre dei grandi classici. Portateli in tavola con delle ciotole piene di cioccolato fuso e lasciate i vostri ospiti liberi di intingere la frutta nel cioccolato a loro piacimento. Vedrete che sui loro volti si dipingerà un’espressione di piacere e di goduria!

Frutta brinata

Natale servire frutta
Frutta brinata (Pinterest -guidecucina.pianetadonna.it)

Si tratta di una proposta raffinata e originale. Per preparare la frutta brinata vi basterà tagliare la frutta per poi immergerla in un albume d’uovo montato a neve. Infine ripassatela nello zucchero semolato. Una volta asciutta, la frutta avrà un aspetto molto natalizio, come se fosse coperta da un sottile strato di ghiaccio.

Anche in questo caso potete scegliere la frutta che più vi aggrada. La frutta brinata si può servire come dessert oppure per decorare i dolci.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> A Natale perchè si mangia la frutta secca? È una tradizione molto antica

Frutta sciroppata

Natale servire frutta
Frutta sciroppata (Instagram)

Se avete nostalgia dell’estate nonostante le festività, ecco un’idea che fa al caso vostro. Potete portare sulla vostra tavola i sapori estivi con pesche e albicocche che, se sciroppate, possono essere gustate anche in inverno.

Tagliate dunque a pezzetti o cubetti la frutta, eliminate lo sciroppo in eccesso e servitela in coppette monoporzione. Potete ricoprire pesche e albicocche con zenzero grattugiato per bilanciarne la dolcezza. Una variante per i più golosi può essere con la granella di pistacchio.

Albero di Natale di frutta

Natale servire frutta
Albero di Natale di frutta (Pinterest – iowagirleats.com)

D’altronde è pur sempre Natale, e per ricordarlo possiamo posizionare la frutta in modo tale da darle la forma di un albero, per rendere ancora più festosa la nostra tavola.

Anche in questo caso potete sbizzarrirvi con la frutta che più vi piace. Ovviamente più varietà sceglierete e più colorato e saporito sarà il vostro albero!

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Natale: come evitare gli sprechi, alcune regole fondamentali

Ora che avete tante idee a disposizione non vi resta che sbizzarrirvi per dare un tocco colorato, fresco e salutare alla vostra tavola. Vedrete che il risultato sarà di sicuro accattivante e soddisfacente! (Serena Ponso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.