Cera di candela, come smacchiare: alcuni consigli per rimuoverla

La cera di candela ha macchiato i mobili e i vestiti? Non c’è nulla da temere, ecco come rimuoverla con alcuni semplici passaggi.

candele
Candele (da Pixabay)

In questi giorni di festa in quasi tutte le case sono state accese delle candele. Sono perfette per creare l’atmosfera giusta. Inoltre, ce ne sono di tutte le grandezze e di tutti i tipi. Possono essere piccole e colorate, possono essere grandi e di cera, possono essere profumate. Inoltre, quasi sicuramente molte persone le avranno messe sulla tavola, vicino alle finestre, addobbate a festa con l’aggiunta di qualche nastrino o elemento naturale.

Tutto questo è davvero molto bello, ma può capitare che la cera si sciolga e vada a macchiare mobili e vestiti. Se non vi è successo tutto a posto, ma se vi è successo allora vediamo qualche suggerimento pratico e veloce per poter togliere le macchie di cera.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Candele natalizie fai da te: le idee più originali e creative

Possono essere molto insidiose, ma in realtà bastano pochi passaggi per toglierle senza problemi. Vediamo qui di seguito il procedimento adatto o, almeno, uno di quelli adatti.

Cera di candela, come smacchiare: alcuni pratici consigli

candele di natale
Candele natalizie (da Pinterest)

Se la macchia di cera si è formata sul vostro tavolo o sul mobile accanto alla finestra allora dovete procedere in questo modo. Cercate di rimuovere quanto più potete con una di quelle tessere come quella dei supermercati. Utilizzate comunque qualcosa di rigido per togliere il più possibile e poi mettete un foglio di carta scottex sulla macchia. Scaldate un po’ di acqua in un pentolino e poi adagiatelo sulla carta in corrispondenza della macchia. Potrete toglierla senza problemi.

Se la macchia, invece, si trova sui vestiti allora sarà diverso. Dovrete cercare sempre di rimuovere quanto potete, poi dovete adagiare sulla macchia un po’ di carta di giornale e mettere sopra il ferro da stiro. Aspettate qualche secondo e poi togliete. A questo punto potrete lavare normalmente e la macchia di cera non ci sarà più.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Candele fai da te: tutte le idee di riciclo con elementi naturali

Con questi semplici passaggi vedrete che rimuovere le macchie di cera di candela sarà facilissimo e la cosa non vi spaventerà più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *