Rotolini di frittata, le mille idee di Benedetta Rossi

Rotolini di frittata: tutti i modi buonissimi per preparare uno sfizioso aperitivo con i consigli di Benedetta Rossi

Benedetta Rossi
Benedetta Rossi (screen da video)

Amanti degli antipasti fatevi avanti. Benedetta Rossi ci propone una carrellata di rotolini di frittata perfetti come stuzzichini per un aperitivo, un buffet ed un bell’antipasto.

Si possono preparare in mille modi diversi, sono veloci e facili da realizzare, buonissimi da gustare, molto economici e scenografici per imbandire la tavola. Vediamo insieme come prepararli in tante e diverse versioni.

Rotolini di frittata, le ricette di Benedetta Rossi

Rotolini di frittata
Screen da video

Rotolo classico

  • 6 uova
  • 1 pizzico sale
  • 30 g parmigiano
  • 150 grammi spinaci
  • 120/150 grammi ricotta

Per preparare il rotolo di frittata classico di Benedetta Rossi è necessario creare una fritta da cuocere in forno, in teglia ricoperta di carta forno, a 180 ° per 10-15 minuti in forno statico, oppure a 170° per 10-15 minuti in forno ventilato. Quando la cottura è terminata si rovescia la frittata su un foglio pulito di carta forno e si procede con il ripieno. Questo procedimento sarà uguale per tutte le varianti che la food blogger propone.

Per il rotolo classico si spalma la ricotta e poi si distribuiscono gli spinaci cotto e strizzati. Si arrotola aiutandosi con la carta forno, si chiude a caramella e si lascia riposare in frigo per almeno 2 ore. Quando è il momento di servirlo si taglia a fette e si sistema in un vassoio.

Rotolo al salmone

  • 6 uova
  • 1 pizzico sale
  • 2 cucchiai pomodoro concentrato
  • 30 grammi parmigiano
  • 100 grammi salmone affumicato
  • 1/2 cetriolo
  • 150 grammi formaggio spalmabile
  • Pepe q.b.

La variante che differenzia questo rotolo di frittata al salmone è il fatto che nelle uova Benedetta inserisce 2 cucchiai di concentrato di pomodoro così da ottenere una frittata dal colore arancione.

Dopo la cottura in forno come detto, si spalma il formaggio spalmabile, si stendono le fette di salmone affumicato e quelle di cetriolo ed infine una spolverata di pepe. Si arrotola, si lascia riposare e si serve.

Potrebbe interessarti anche:  Rollè di tacchino, il secondo di Benedetta Rossi per i giorni di festa

Rotolo agli spinaci

  • 4 uova
  • 150 grammi spinaci
  • 1 pizzico sale
  • 30 grammi parmigiano
  • 150 grammi prosciutto cotto
  • 150 grammi formaggio spalmabile

Per questo rotolo che prevede l’inserimento degli spinaci nella frittata si usano meno uova in quanto “le verdure fanno volume” ha spiegato Benedetta Rossi. Si procede con la cottura in forno e poi con il ripieno: uno strato di formaggio spalmabile e uno fatto di prosciutto cotto. Si arrotola, si mette in frigo e si lascia riposare.

Potrebbe interessarti anche: Menù di Capodanno 2021: le ricette di Benedetta Rossi per stupire gli ospiti

Rotolo alle zucchine

  • 4 uova
  • 1 pizzico sale
  • 30 grammi parmigiano
  • 150 grammi zucchine
  • 150 grammi speck
  • 150 grammi robiola

Come per il precedente rotolo anche in questo, nell’impasto della frittata si inseriscono le verdure, in questo caso le zucchine grattugiate. Dopo la cottura in forno si passa al ripieno con robiola spalmata e fette di speck. Si arrotola, si mette in frigo a riposo e si serve.

Rotolo alle carote

  • 4 uova
  • 1 pizzico sale
  • 30 grammi parmigiano
  • 150 grammi carote
  • 100 grammi bresaola
  • 150 grammi formaggio spalmabile
  • rucola a piacere
  • grana a piacere

Potrebbe interessarti anche: Albero di Natale millefoglie, il dolce delle feste di Benedetta Rossi

Anche in quest’ultima proposta di rotolo di frittata si inseriscono le verdure nelle uova, le carote grattugiate. A fine cottura si procede con il ripieno, molto ricco: formaggio spalmabile, fette di bresaola, rucola e parmigiano in scaglie da condire con olio di oliva e pepe, e per chi gradisce, anche aceto balsamico o glassa di aceto balsamico.  Si arrotola e come per gli altri si lascia riposare e poi servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *