Pesto di cavolo nero: una ricetta semplice e gustosa

Mangiare più verdure con gusto si può: ecco la ricetta per realizzare uno squisito pesto a base di cavolo nero, perfetto per condire pasta e bruschette.

cavolo-nero_optimized
(Foto Pixabay)

Non solo basilico, prezzemolo e rucola: il pesto è un condimento gustoso e versatile che può essere realizzato con tanti ingredienti diversi. Scopriamo insieme come preparare il pesto di cavolo nero, mettendo in pratica una ricetta semplice e veloce.

Cavolo nero: proprietà e utilizzi in cucina

Il cavolo nero è un ortaggio della famiglia delle Crucifere, dalle straordinarie proprietà nutrizionali.

cavolo-nero_optimized
(Foto Pixabay)

Infatti, si tratta di un vero e proprio concentrato di sostanze benefiche, tra cui le vitamine A, B, C e K.

Non solo: questa pianta svolge un’azione antiossidante e depurativa, in grado di proteggere il nostro organismo dall’insorgenza di numerose patologie:

  • Acne;
  • Depressione;
  • Malattie dell’apparato gastro-intestinale;
  • Influenza;
  • Raffreddore.

Oltre ai suoi incredibili vantaggi per la salute, il cavolo nero è un ortaggio saporito e perfetto per realizzare tantissime preparazioni gustose e salutari.

Perfetto come ingrediente principe della ricetta del pesto di cavolo nero, può essere utilizzato per la preparazione di una salsa con cui condire pasta, lasagne, bruschette e tanto altro.

Non solo: questa pianta può essere impiegata nella realizzazione di un gustoso sformato, insieme a patate lesse e zucca.

Infine, per chi ama la semplicità, è un contorno davvero squisito e facile da preparare: basta ripassarlo in padella con un spicchio di aglio e qualche pomodorino.

Potrebbe interessarti anche: Cibi neri: non solo nero di seppia e riso venere

Pesto di cavolo nero: la ricetta completa

Avvolgente, profumato, delizioso: questa ricetta per preparare il pesto di cavolo nero lascerà tutti a bocca aperta.

kale_optimized
(Foto Pixabay)

Si tratta di una preparazione interamente realizzata con ingredienti di origine vegetale, perfetta per chi ha scelto un’alimentazione vegana e per chi risulta intollerante al glutine e al lattosio.

Per realizzare il nostro pesto avremo bisogno di:

  • 160 grammi di cavolo nero;
  • 40 grammi di frutta secca a piacere;
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva;
  • 20 ml di acqua di cottura;
  • 1 spicchio di aglio;
  • peperoncino q.b.

Potrebbe interessarti anche: Pesto di broccoli e noci: un condimento delizioso, toccasana per il cuore 

Dopo aver lavato e pulito il cavolo nero, dovremo lasciarlo bollire per un paio di minuti.

In fase di scolatura, conserviamo l’acqua di cottura del cavolo: ricca di sali minerali e vitamine, la utilizzeremo insieme all’olio come base liquida per il nostro pesto.

Dopodiché, all’interno di un mixer da cucina dovremo tritare frutta secca, aglio e peperoncino.

Una volta frullato il composto, potremo aggiungere il cavolo, l’olio evo e l’acqua di cottura, tritando ancora fino ad ottenere una consistenza vellutata e morbida.

Chi lo preferisce, potrà svolgere queste operazioni ricorrendo al mortaio, anziché al frullatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd