Pulizie domestiche, la regola dei 2 minuti: avrete più tempo libero

C’è una regola cosiddetta “regola dei 2 minuti” che vi permetterà di fare pulizie domestiche in pochissimo tempo e godervi il tempo libero.

pulizie
Pulizie domestiche (da Pixabay)

Le pulizie domestiche sono l’incubo di moltissime persone. Tutti amano vivere in un ambiente pulito, igienizzato e profumato, ma sono pochi quelli che amano mettersi con scopa, aspirapolvere e mocio e fare le pulizie come si deve. Può essere molto fastidioso, è vero, soprattutto se i nostri impegni lavorativi e di vita ci lasciano poco tempo libero.

Se poi questo tempo libero dobbiamo impiegarlo per pulire casa, e ci vogliono ore per fare le cose fatte bene, allora è una grande fonte di stress e di esasperazione. Ma si può fare qualcosa per evitare tutto questo. Si può fare con la cosiddetta regola dei 2 minuti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pulizie di casa: attenzione a questi oggetti che in molti non puliscono mai

Se non ne avete mai sentito parlare e se non sapete che cos’è allora vi basterà proseguire per vedere nel dettaglio di che cosa si tratta e come metterla in pratica nella vostra routine quotidiana. In questo modo avrete molto più tempo libero da dedicare alle vostre passioni.

Pulizie domestiche: la regola dei 2 minuti

pulizie di casa
Pulizie di casa (Foto di RODNAE Productions da Pexels)

Da molto tempo ormai si sta diffondendo nel mondo tra le casalinghe questa tecnica che permette di perdere 2 minuti al giorno, ma di evitare poi le grandi pulizie nel weekend. Interessante, vero? Ma non è nulla di sofisticato o di magico. Questa tecnica consiste nel fare qualcosa ogni giorno di utile per la casa che richieda solamente 2 minuti. Se richiede un tempo così piccolo non ha senso rimandarla.

Tutti i componenti della famiglia dovrebbero dedicarsi a questa tecnica, ognuno nelle sue possibilità, ed ecco che diventa tutto più organizzato e più facile da gestire. Infatti, lavare un piatto appena usato per mangiare richiede 2 minuti. Così come mettere i vestiti sporchi che si tolgono di dosso già in lavatrice. Oppure, 2 minuti servono anche per liberare il tavolino del salotto, per buttare le carte sul tavolo della cucina.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pulizie casalinghe top con questo metodo: parola di massaia? no, di esperto

Insomma, avete capito che fare queste piccole azioni ogni giorno eviterà di accumulare piatti sporchi, dovere prendere tutti i vestiti sporchi in giro per casa e metterli in lavatrice, fare il giro per prendere cartacce e scatole varie. E così via. Perchè non provate a cambiare le vostre abitudini? Ne varrà la pena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd