Pressione alta: come prevenire e tenerla sotto controllo

Ci sono dei modi per prevenire il disturbo della pressione alta e di tenerla sempre sotto controllo. Vediamo quali sono.

pressione
Pressione alta (da Pixabay)

La pressione alta è un disturbo molto comune nella popolazione. Ma è un disturbo che bisogna assolutamente prevenire e tenere sempre sotto controllo perchè potrebbe portare a problemi molto gravi. Alti livelli di pressione nell’organismo, con un livello alto di colesterolo cattivo, sono una vera bomba ad orologeria in gradi di portare a infarto, trombosi e ictus.

È necessario fare controlli medici costanti, soprattutto se si supera una certa età. Inoltre, bisogna cercare di prendersi cura di sè con uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata. Sono cose che sentite tutti i giorni ma è la realtà, questo è l’unico modo per poter tenere sotto controllo la propria salute.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pressione alta e colesterolo cattivo: una tisana può combatterli

Nel caso di pressione alta e di ipertensione ci sono una serie di cose che si possono fare per prevenire e tenere monitorata la situazione con più serenità. Vediamo qui di seguito quali sono.

Pressione alta: i modi con cui prevenirla e tenerla sotto controllo

Peperoncino rimedio naturale pressione alta, diabete, colesterolo
Pressione arteriosa alta (Foto di wutzkoh AdobeStock)

La pressione per essere nella norma deve essere 80 (quella diastolica) e 120 (quella sistolica). Si considera un livello troppo alto quando questi due lavori superano 90 e 140. Tuttavia, che cosa si può fare per tenere tutto nella norma? Ecco qui di seguito la risposta:

  • Ridurre fumo e alcol: sentirete ripetere questa frase molto spesso, ma se viene detta così tante volte è perchè fumare e bere è davvero molto dannoso per molti organi. Il cuore aumenta i battiti, la pressione aumenta con conseguenze gravi. Smettere è la scelta migliore;
  • Ridurre l’assunzione di sodio: il sale è nemico della pressione. Dunque, bisogna cercare di non esagerare e di cercare di inserire nella dieta cibi sani e naturali e non prodotti raffinati che contengono una maggiore quantità di sale, zuccheri e grassi;
  • Aumentare l’assunzione di potassio: patate, banane, albicocche e latte sono grandi fornitori di potassio, minerale in grado di diminuire il sale presente nell’organismo;
  • Praticare yoga e/o meditazione: rilassarsi, eliminare lo stress dalla mente e dal corpo è fondamentale. Dedicarsi a yoga o alla meditazione sarà molto utile per tenere sotto controllo il livello di pressione del sangue;
  • Fare esercizio fisico: con questo non si intende prepararsi per le olimpiadi, basta poco al giorno, una camminata, una corsetta, qualche esercizio che possa fortificare il cuore, far circolare meglio il sangue in vene e arterie.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come mangiare uno yogurt al giorno può controllare la pressione alta

Seguire queste indicazioni è molto importante per la salute di chi soffre di ipertensione. Rimane comunque il fatto che bisogna assolutamente rivolgersi al proprio medico curante e rispettare tutte le sue indicazioni.

 

Gestione cookie