Acido folico per i capelli: tutti i benefici per la chioma

La vostra chioma è secca, sottile e sfibrata? Ecco perché l’acido folico fa bene ai capelli: scopriamo insieme tutti i benefici di questa sostanza.

capelli-acido-folico-(1)_optimized
(Foto Pixabay)

L’acido folico è una vitamina essenziale per il nostro benessere, che introduciamo nell’organismo grazie all’alimentazione: ecco perché è importante garantire la salute e la bellezza dei nostri capelli.

Acido folico: tutti gli effetti positivi sui capelli

Anche noto come vitamina B9, l’acido folico fa parte del gruppo delle vitamine idrosolubili.

Prendersi cura dei capelli con gli oli essenziali
(foto da Pexels)

Queste sostanze non possono essere sintetizzate dal nostro organismo: occorre assumerle attraverso ciò che mangiamo.

In quali cibi è presente? L’acido folico si trova soprattutto all’interno di verdure a foglia verde, come broccoli e spinaci, frutti, tra cui limoni, kiwi e arance, oltre che all’interno di alcuni tipi di cereali.

Le funzioni di questa vitamina sono numerose e preziosissime:

  • Previene le malattie dell’apparato cardiovascolare;
  • Sintetizza le proteine del DNA;
  • Partecipa alla formazione dell’emoglobina;
  • Protegge e favorisce lo sviluppo dell’embrione durante la gravidanza.

Un adeguato apporto di vitamina B9 potrebbe causare una carenza nutrizionale che si ripercuoterebbe sulla nostra salute, causando disturbi come effetti negativi sullo sviluppo del feto e anemia.

Soddisfare il fabbisogno giornaliero di acido folico è fondamentale anche per la bellezza e la salute dei nostri capelli: ecco tutti i benefici di questa vitamina sulla nostra chioma.

Favorisce la crescita della chioma

Sebbene non sia stato stabilito un rapporto diretto tra assunzione di acido folico e crescita dei capelli, ci sono alcune evidenze che permettono di instaurare un legame queste due azioni.

Capelli ricci (Pixabay)

Infatti, la vitamina B9 facilita la crescita dei tessuti e contribuisce al corretto funzionamento delle cellule.

Ciò permette di stimolare la crescita della chioma, in combinazione con altre sostanze come l’aloe vera e gli oli essenziali.

Potrebbe interessarti anche: Cura dei capelli: l’importanza dell’aceto di mele, come usarlo

Contrasta la perdita dei capelli

Avete notato una copiosa perdita di capelli? Durante il cambio di stagione si tratta di un fenomeno piuttosto comune.

capelli
Capelli (Foto di iiii iiii da Pexels)

In altri casi, però, potrebbe indicare che c’è qualcosa che non va. Tra le principali cause di una caduta eccessiva, infatti, c’è anche l’anemia.

La riduzione della quantità di emoglobina nell’organismo altera la chioma, rendendola più secca e sfibrata a causa della privazione di proteine, ferro e ossigeno.

Naturalmente è fondamentale assumere acido folico come cura per l’anemia solo dopo aver effettuato degli appositi test diagnostici ed essersi rivolti al proprio medico di fiducia.

Potrebbe interessarti anche: Olio di ricino sui capelli, con questa maschera saranno più forti e morbidi

Aumenta luminosità e brillantezza

Infine, l’ultimo beneficio dell’acido folico sui capelli riguarda la loro luminosità.

capelli
Capelli (da Pixabay)

I capelli appaiono più vigorosi e forti. La vitamina B9, infatti, è essenziale per combattere secchezza e debolezza della chioma.

Essa rappresenta un rimedio ideale per chi ha i capelli fini e sfibrati, poiché costituisce un concentrato di nutrimento e idratazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *