Caffè e tè verde, l’accoppiata che riduce la mortalità da diabete: lo studio

Uno studio afferma che bere caffè e tè verde riduce la mortalità da diabete e riduce il rischio di contrarre malattie gravi del 60%: lo studio.

bere caffè e tè verde riduce la mortalità da diabete
Bere caffè e tè verde riduce la mortalità da diabete (foto da Pixabay)

Uno studio afferma che bere caffè e tè verde riduce la mortalità da diabete e riduce il rischio di contrarre malattie gravi del 60%: lo studio. Esaminiamo i dai raccolti da uno studio giapponese e pubblicati sulla rivista BMJ Open Diabetes Research & Care. Caffè e tè verde sono gli elisir della lunga vita, non è una sorpresa, ma questo studio è sorprendente.

Sono due bevande dalle molteplici caratteristiche e fanno bene alla salute, se non prese in quantità eccessive, ovviamente. Comportano numerosi benefici per l’organismo umano, ma lo studio condotto in Giappone, non solo conferma quello che si sapeva, ma apre nuovi orizzonti. I pazienti diabetici, grazie al caffè e al tè verde, possono ridurre i rischi della malattia.

Potrebbe interessarti anche → Mal di testa? a provocarlo può essere un motivo inaspettato

Lo studio sui pazienti malati di diabete: caffè e tè verde combattono la malattia

Sono state fatte scoperte incredibili
Sono state fatte scoperte incredibili su chi beve caffè e tè verde (foto da Pixabay)

Chi soffre di diabete, corre un rischio maggiore di contrarre malattie gravi come cancro, fratture ossee, demenza o altre malattie collegate all’apparato circolatorio. I ricercatori giapponesi hanno esaminato quasi 5 mila soggetti affetti da diabete di tipo 2. L’età media dei pazienti è stata di 66 anni e lo studio è durato ben cinque anni.

Basato sull’assunzione delle bevande, nella quotidianità dei pazienti, gli studiosi hanno potuto elaborare dati importanti. Sono state fatte scoperte incredibili, come ad esempio la riduzione di mortalità e di rischio malattie gravi legate all’assunzione del tè verde, suddivise nel:

  • 15% bevendo una tazza di tè verde ogni giorno
  • 28% bevendo due tazze di tè verde al giorno
  • 40% bevendo tre tazze di tè verde al giorno

Per quanto riguarda l’assunzione del caffè, invece, i dati forniti parlano chiaro, il rischio di mortalità si riduce del:

  • 18% bevendo caffè una volta al giorno
  • 29% bevendo due caffè al giorno
  • 41% bevendo tre caffè sl giorno

Perché bisogna bere le giuste quantità di caffè e di tè verde

tè verde benefici
I benefici delle tisane, alleate della quotidianità (Adobe Stock)

Consumare caffè e tè verde, senza esagerare troppo, comporta molti benefici e migliora la vita. Bisogna però ammettere che lo studio presenta alcune falle. Si tratta di valutazioni, per lo più, soggettive, e non presenta una base scientifica concreta. Inoltre, in commercio esistono infiniti tipi di caffè e di tè. Non tutti svolgono la stessa azione, i migliori ovviamente sono quelli puri.

Un tè verde puro presenta tanti benefici per il nostro organismo, tra cui:

  • Protegge il fegato
  • Svolge un’azione antitumorale
  • Il caffè, invece, aiuta:
  • L’intestino
  • Lo stomaco
  • La cistifellea
  • I reni

Potrebbe interessarti anche → Sfiammare il colon e andare di corpo grazie ad una bevanda

Come già accennato, non bisogna mai esagerare, altrimenti queste bevande potrebbero presentare delle controindicazioni. Troppa caffeina fa male al fisico e può portare tachicardia, palpitazioni e nevrosi, aumentando anche la pressione sanguigna. La quantità consigliata dai dottori sono tre tazzine di caffè o tre tazze di tè verde, da consumare quotidianamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.