Prodotti naturali che non fanno bene alla pelle: fate attenzione!

Ci sono dei prodotti naturali che non fanno bene alla pelle e ai quali bisogna prestare attenzione. Vediamo di che cosa si tratta.

pelle del viso
Pelle del viso (da Pixabay)

Per il trattamento della pelle, che spesso può essere secca e screpolata, ci sono dei prodotti appositi. Questi sono idratanti e nutrienti e permettono di avere una pelle più morbida e più lucente. Sono tanti i prodotti in commercio per la salute del viso, delle gambe, di tutto il corpo.

Tuttavia, c’è anche chi preferisce scegliere i prodotti naturali in quanto più sicuri, meno aggressivi, di facile reperibilità anche a casa. Sicuramente anche meno costosi, diciamolo pure. Ma bisogna comunque sempre fare attenzione a quello che si usa perchè non tutto, anche se è naturale, fa bene alla nostra pelle.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ascelle: combattere il cattivo odore con prodotti naturali

Se sbagliamo ci ritroveremo ad avere la pelle irritata, reazioni non molto piacevoli. Allora, vediamo che cosa non va bene per la pelle e cerchiamo di non usare mai questi ingredienti nella cura del corpo.

Prodotti naturali che irritano la pelle: quali sono

crema viso
(Foto Pexels)

C’è una cosa da puntualizzare. I prodotti che si trovano in commercio, anche in erboristeria se volete, sono tutti testati e certificati. Sono stati fatti dei test e non fanno male a meno che una persona sia allergica a una delle sostanze presenti nel prodotto. Fare da soli ha sempre una percentuale di rischio. Ma vediamo a questo punto cosa è bene evitare.

Limone

L’acidità del limone irrita la pelle arrivando anche a bruciarla se si tratta di una pelle particolarmente sensibile. Dunque, state molto attenti perchè di sicuro non va usato da solo, ma ci sono molti prodotti che lo contengono al loro interno.

Zucchero e caffè

Sono ottimi come ingredienti per creme esfolianti. Tuttavia, dovete fare molta attenzione a non usarli sulla pelle se è irritata o se avete l’acne. In questo caso non andrà bene usarli, soprattutto intorno agli occhi. Inoltre, in generale, bisogna stare attenti a sfregare. I chicchi possono essere troppo aggressivi.

Olio di ricino

Spesso viene usato per le ciglia, ma oltre a dare un effetto più pieno non fa nient’altro. Questo effetto c’è perchè si tratta di un olio, ma in realtà può anche essere molto dannoso. Può creare semplice rossore o irritare in maniera più seria.

Dentifricio

C’è la credenza diffusa che il dentifricio messo sui brufoli possa aiutare e risolvere il problema. Non è così. Contiene sostanze utili per l’igiene della bocca, non della pelle. È diverso. Quindi sulla pelle tenderà a seccare molto.

Aceto di mele

È molto usato per la pelle del viso, ma un uso prolungato può provocare dei disagi. Infatti, è un prodotto acido e, quindi, potrebbe irritare la pelle in modo serio. State sempre attenti a quello che usate. Consultate un esperto prima di fare qualcosa di cui potreste pentirvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *