Come scegliere il cappotto in base al fisico: tipologia e consigli

Come scegliere il cappotto in base al fisico, come capire quale stile e quale tessuto è più adatto alla tua corporatura. Scopriamolo insieme.

cappotto
(Foto Pixabay)

Un buon cappotto invernale è parte essenziale del guardaroba di ogni donna e anche di ogni uomo e dovrebbe essere investimento fatto con attenzione e cura.

Per tale motivo, prima di scegliere un cappotto, dovreste essere assolutamente sicuri di individuare lo stile che si adatta al vostro corpo e al vostro particolare.

Sappiate che ogni inverno, diversi stili di cappotti si alternano ma non fatevi catturare dalla moda del momento. Ù

Comprare un capo d’abbigliamento alla moda non sempre è la scelta giusta per il proprio fisico. Ecco perché, in questo articolo, vi suggeriremo come scegliere il cappotto in base al fisico.

Come scegliere il cappotto in base al fisico

Un cappotto non deve essere funzionale soltanto ma deve anche avere un bell’aspetto. Scopriamo come scegliere il cappotto in base al fisico.

cappotti
(Foto Pixabay)

Come per ogni capo di abbigliamento anche per il cappotto occorre fare attenzione alla vestibilità. Ora, sappiamo bene che non tutti ci ritroviamo con un fisico perfetto e con le curve al posto giusto, e per fortuna, esistono cappotti adatti per ogni tipo di corporatura.

Di seguito, andremo a descrivere le diverse corporature e in base ad esse abbineremo il giusto cappotto che potrà risaltare la vostra figura.

Alta

Se siete alte, con il busto, i fianchi della stessa misura e con la vita non molto definita. Avete il fisico adatto per indossare forme più voluminose.

Grazie a questa tipologia di fisico, potete indossare un cappotto sartoriale con un ampio orlo che definirà la tua vita e creerà un fondoschiena più sinuoso.

In alternativa potete scegliere un oversize, spolverini o un cappotto da principessa, degli stili difficili e impossibili per altre corporature.

Seno grande

Per grande busto si intende la presenza di un seno impegnativo, che a volte può rendere difficile la scelta del cappotto giusto.

Oltre a cercare il comfort dovete cercare di non sembrare eccessivamente squadrate. La soluzione è optare per un cappotto aperto che non limiti.

Drappeggi e cascate sono che hanno meno tessuto rispetto ai cappotti a portafoglio sono l’ideale. Infine per definire e separare scegliete qualche modello con la cintura.

A forma di pera

Per forma a pera si intende il busto e la vita più stretti dei fianchi. Ragion per cui, occorrerà puntare sulle spalle e la vita. Mettere in risalto i fianchi per creare più di un effetto clessidra. Prediligete cappotti lunghi oltre il ginocchio ed evitate i cappotti corti che finiscono proprio sui fianchi.

Cercate dettagli interessanti come ampi revers e colli particolari, oppure cappotti con cintura per definire la tua vita. In alternativa un classico trench con spalline o montgomery, oppure un cappotto doppiopetto per aggiungere volume al busto.

Potrebbe interessarti anche: Come scegliere gli occhiali da sole in base alla forma del viso

A forma di triangolo invertito

Per forma di triangolo invertito si intende spalle più larghe dei fianchi. Optate per linee lunghe e pulite ed evita risvolti e colletti ampi.

Cappotti a trapezio con silhouette scampanate che danno l’illusione di fianchi più sinuosi. In alternativa un cappotto aperto ampio con molto spazio per braccia e spalle. La soluzione sta nell’equilibrio della parte superiore e inferiore del corpo.

A forma di mela

Per forma di mela si intende il tronco più largo del corpo e le gambe sono più snelle. In questo caso dovete optare per uno stile spazioso che attiri l’attenzione sulle tue gambe.

I cappotti Cocoon sono l’opzione migliore, un cappotto a trapezio, un bomber foderato. In alternativa trovare un cappotto con l’orlo giusto.

Clessidra

Il fisico a clessidra è un corpo con il busto e i fianchi con circa la stessa dimensione e una vita chiaramente definita.

In questo caso, optate per un cappotto strutturato che scenda dolce sulle curve. I cappotti con cintura sono l’ideale per definire la vita, uno stile che finisca sotto i fianchi completano il risultato.

Diverse ottime opzioni sono i trench o i cappotti di lana con cintura che mantengono il corpo ben proporzionato.

Piccola

Per coloro che misurano al di sotto di 160 cm, sono le candidate perfette per stili più corti, come un caban o uno shearling corto.

La linea pulita e lunga crea l’illusione dell’altezza. Anche i cappotti con cintura sono fantastici, poiché una vita chiaramente definita significa gambe allungate.

Evita le opzioni al ginocchio in quanto taglieranno il corpo nl punto meno opportuno e rischiando di apparire ancora più basse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *