Come scegliere gli occhiali da sole in base alla forma del viso

Come scegliere gli occhiali da sole in base alla tipologia di viso per valorizzare la nostra espressione. Vediamo quali lenti e quale montatura scegliere.

occhiali da sole
(Foto Pixabay)

Siamo sinceri, non è possibile pensare ad un look completo senza indossare gli occhiali da sole più alla moda.

D’altronde sia il cinema che il mondo della moda ci hanno mostrato come un paio di occhiali possano incidere tantissimo sul fascino di un personaggio.

E non esiste un periodo che non sia adatto per esibire i propri occhiali da sole. Come infatti ad oggi l’enorme varietà di lenti disponibili, sono in grado di adeguarsi ai cambiamenti naturali della luce del giorno.

Vediamo come scegliere gli occhiali da sole che più si addicono alla nostra forma del viso.

Come individuare la forma del proprio viso

Come prima cosa, occorre individuare la forma del viso, in quanto ogni persona ha la sua personale fisionomia.

Ognuno di noi ha una sagoma e ad essa corrisponde un tipo di montatura diversa che potrà mettere in risalto l’espressione e la personalità.

Per poter facilmente identificare la struttura del tuo viso, per fortuna esiste un metodo molto semplice.

Il sistema migliore è quello di mettersi di fronte ad uno specchio, tirare dietro i capelli con l’aiuto di una fascia o un cerchietto.

In questa situazione non occorre tenere in considerazione le orecchie ma si dovrà osservare solo l’attaccatura dei capelli che segna il bordo superiore del tuo viso, mentre il mento segna il bordo inferiore.

Se poi vuoi essere ancora più precisa, puoi disegnare con un pennarello solubile in acqua, il contorno del tuo viso sullo specchio (o per i più tecnologici scattare un selfie con lo smartphone).

Generalmente le forme di viso sono:

  • ovale: contorni delicati, fronte piccola, mento morbido e zigomi pronunciati;
  • trapezoidale: fronte piccola, mascella e zigomi pronunciati;
  • rotondo: contorni delicati, guance ampie e pronunciate, mento arrotondato;
  • triangolare: fronte ampia, zigomi e mento pronunciati (forma detta anche a cuore);
  • rettangolare o allungato: fronte, zigomi e mascella più ampi, mentre i lati del viso formano linee più dritte e verticali;
  • squadrato: mento, fronte e mascella pronunciati e zigomi solitamente alti (un viso allungato ma più corto e ampio).

A questo punto non ci resta che procedere con l’identificazione della montatura ideale per la tua silhouette.

Potrebbe interessarti anche: Come pulire gli occhiali da sabbia e salsedine: i migliori ed efficaci metodi

Come scegliere gli occhiali da sole

Come scegliere gli occhiali da sole più eleganti, alla moda, funzionali, adatti al tuo volto e al tuo sguardo.

occhiali da sole
(Foto Pixabay)

Come abbiamo potuto vedere nel paragrafo precedente, esistono diverse forme di viso per ognuna delle quali ci sono dei suggerimenti a cui attenerci se vogliamo acquistare la montatura che più ci si addice e risalta il nostro viso.

Di seguito i suggerimenti per le montature ideali in base alle forme di viso precedentemente elencate:

  • ovale: qualsiasi montatura è la montatura giusta, si dice che il viso ovale abbia delle proporzioni perfettamente bilanciate. Le montature da preferire in questo caso sono quelle che valorizzano gli zigomi. Perfette tutte le forme arrotondate e le montature più bombate, che regalano morbidezza;
  • trapezioidale: scegli i modelli grandi, anche con montature bizzarre e over size, ma sempre arrotondate;
  • rotondo: se il tuo viso è rotondo, scegli una montatura rettangolare, sottile e non bombata. Spezza la struttura del viso, facendolo apparire più sottile e allungato;
  • triangolare: per minimizzare l’ampiezza del viso, l’ideale è indossare montature oversize dai colori chiari;
  • rettangolari o allungati: in questo caso sono da considerare le montature ovali e circolari, intere e spesse con aste basse;
  • squadrato: se il tuo viso è squadrato, prova degli occhiali dalla forma arrotondata e dalla montatura ovale. Vanno bene tutte le forme ampie e arrotondate. Le montature da evitare invece, sono quelle troppo geometriche.

Ricorda che il bordo superiore della montatura dovrebbe scorrere parallelo alle sopracciglia senza coprirle. In questo modo l’occhiale accentuerà gli occhi.

Raffaella Lauretta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *