Colesterolo alto, sintomi: attenti al dolore in una specifica parte del corpo

Se si ha il colesterolo alto si può avvertire come sintomo dolore in una parte specifica del corpo. Vediamo di che cosa si tratta.

dolore
Dolore (da Pixabay)

Il colesterolo è un grasso che fa parte del nostro organismo e che serve per far funzionare tutto correttamente. Tuttavia, c’è un colesterolo buono e un colesterolo cattivo. Quest’ultimo va rendere il sangue meno fluido e potrebbe ostruire arterie e vene. Per questo motivo è molto importante tenerlo sempre sotto controllo.

Il colesterolo alto può dipendere da un fattore genetico, da farmaci che si stanno assumendo e da una dieta e uno stile di vita irregolari e poco sani. Non ci sono particolari sintomi che possano dare un segnale di allarme, ma una cosa, piccola, che può sembrare insignificante, si può notare.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Le migliori bevande per abbassare il colesterolo e ridurre il rischio di ipercolesterolemia

Il nostro corpo ci manda sempre dei segnali quando c’è qualcosa che non va. Nel caso di un livello alto di colesterolo cattivo nel sangue, potrebbe manifestarsi dolore in una specifica parte del corpo. Vediamo qui di seguito tutti i dettagli.

Colesterolo alto, sintomi: attenzione a questo dolore in particolare

colesterolo
stock/adobe.com

Se i valori del colesterolo aumentano troppo, le arterie si possono ostruire e questo ha effetti disastrosi sul nostro organismo. Il sangue non passerà più provocando un infarto oppure un ictus. Come abbiamo detto, i sintomi non sono molto chiari. Questa è una di quelle condizioni “silenziose” che, anche se si fa sentire, può confondere la persona.

Infatti, possono manifestarsi dolore alle mani e ai piedi, ma spesso questo si confonde e si attribuisce a qualcos’altro. Ma c’è un segnale che potrebbe mettere il dubbio nella persona che sta soffrendo di un livello alto di colesterolo ed è il dolore alla mandibola. A volte si prova una pressione su questa parte del corpo con conseguente dolore acuto. Anche questo si può confondere con un problema ai denti, ma è un aspetto un po’ più evidente che può mettere in allarme e che può portare una persona a fare accertamenti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Colesterolo alto: mangiare lentamente riduce il rischio

Questo dolore è dovuto all’angina: uno scarso flusso di sangue che può portare dolore al petto, ma in molti casi anche alla mandibola. Per questo motivo bisogna sempre stare attenti ai sintomi e rivolgersi al medico curante in modo da poter fare tutti gli accertamenti del caso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *