Polpette di ricotta e tonno, veloci e super saporite: ecco come si preparano

Avete mai provato le polpette di ricotta e tonno? Si preparano in poco tempo con un procedimento molto semplice, il loro sapore conquisterà tutti. 

Polpette di ricotta e tonno
Polpette di ricotta e tonno (Screenshot video Youtube)

A chi non piacciono le polpette? Con il loro invitante aspetto e il loro incredibile sapore fanno venire sempre l’acquolina in bocca a tutti. Si possono preparare in moltissimi modi diversi, di carne, di pesce, a base di verdure e in molti altri modi super deliziosi e saporiti.

Anche la cottura può variare, fritte si sa sono davvero sfiziose e gustose ma anche al forno, per un risultato più dietetico, sono eccezionali. Quella che vi proponiamo oggi è una ricetta davvero buonissima e molto semplice da fare, con pochi ingredienti e in poco tempo porterete in tavola un piatto squisito che conquisterà praticamente tutti.

Si tratta delle polpette di ricotta e tonno, le avete mai provate? Sono strepitose! Potete farle più piccoline e metterle nel buffet durante un aperitivo casalingo con amici e familiari, potete servirle però anche come antipasto o come secondo piatto. Con il loro profumino e il loro gusto super saporito faranno impazzire tutti. Volete sapere come si preparano? Nei successivi paragrafi trovate l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento.

Ecco come si preparano sfiziose e saporite Polpette di ricotta e tonno

Polpette di ricotta e tonno
Polpette di ricotta e tonno (Screenshot video Youtube)

Come è stato già detto realizzare in casa questo piatto super gustoso e sfizioso è davvero molto semplice. In poco tempo e senza alcuna difficoltà otterrete di certo un risultato da leccarsi i baffi, anche i più piccoli ne andranno matti.

Gli ingredienti per preparare deliziose ‘Polpette di ricotta e tonno’ sono:

  • 300 gr di tonno sott’olio
  • 200 gr di ricotta (quella che preferite)
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 uovo
  • 120 gr di pangrattato
  • 20 gr di capperi
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

La prima cosa che dovete fare è quella di scolare per bene il tonno, dopodiché versatelo all’interno di una capiente ciotola. Aggiungete anche la ricotta e mescolate accuratamente per far amalgamare perfettamente i due ingredienti. Subito dopo unite anche i capperi precedentemente tagliati a pezzettini e mescolate ancora.

Potrebbe interessarti anche: Polpette di ricotta: pronte in soli 15 minuti, una ricetta deliziosa

Sbattete poi le uova con una forchetta e versatele all’interno della ciotola insieme agli altri ingredienti, dopodiché unite anche il parmigiano grattugiato. All’impasto aggiungete un pizzico di sale e pepe e una spolverata di pangrattato e mescolate il tutto accuratamente per far amalgamare bene tutti gli ingredienti tra loro. Mettete ancora un po’ di pangrattato e parmigiano se la consistenza del composto dovesse risultare troppo liquida, dovrete ottenere un impasto compatto e omogeneo.

A questo punto, con le mani formate le polpette della dimensione che preferite, cercate però di farle tutte uguale in modo tale che il tempo di cottura sarà per tutte lo stesso. Dopo aver formato le polpette passatele nel pangrattato e friggetele in abbondante e bollente olio extravergine di oliva per un gusto ancora più sfizioso e saporito.

Potrebbe interessarti anche: Polpette sfiziose, gli ingredienti segreti di Benedetta Rossi

Non appena saranno cotte, scolatele e adagiatele su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso, dopodiché gustate le vostre squisite polpette di ricotta e tonno con i vostri commensali. Saranno ottime sia calde che tiepide, vedrete che dopo averle portate in tavola vi faranno fare un successone, sono strepitose! Buon appetito!

Per quanto riguarda invece la cottura in forno, adagiate le polpette su una teglia rivestita di carta da forno, aggiungete un filo d’olio in superficie e cuocetele a 200 gradi per 5-6 minuti, anche così saranno buonissime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *