Pelle bella in menopausa: trattamenti e consigli per la cura del viso

Con l’arrivo della menopausa, il viso potrebbe apparire ingrigito e provato a causa dei cambiamenti ormonali: ecco i consigli per una pelle bella e sana.

bella-pelle-menopausa-(1)_optimized
(Foto Adobe Stock)

La menopausa è una fase della vita molto delicata, che provoca una serie di cambiamenti fisici e mentali. Accettare i mutamenti con serenità è fondamentale per affrontarli nel modo giusto. Scopriamo insieme come prenderci cura del nostro benessere, a partire dalla pelle: ecco tutti i consigli per averla sempre bella, luminosa e idratata, anche in menopausa.

Pelle bella in menopausa: cosa mangiare

La menopausa è il periodo della vita di una donna in cui cessano definitivamente le mestruazioni.

frutta-dosi-giuste
(da pixabay)

Ciò avviene in conseguenza all’esaurimento della funzionalità ovarica, causato dal calo di estrogeni.

Tra i principali disturbi provocati dai cambiamenti ormonali ci sono:

Gli effetti della menopausa si ripercuotono anche sull’aspetto della nostra cute, che risulta secca e assottigliata.

Per conferirle vigore e luminosità oltre che per combattere i principali disagi che ci si trova ad affrontare in questa fase della vita è fondamentale partire dall’alimentazione.

Tra i cibi che rendono la pelle idratata e sana ci sono alimenti ricchi di acidi grassi, vitamina C e anti-ossidanti, come:

  • Melograno;
  • Noci;
  • Arance;
  • Tè verde;
  • Carote;
  • Broccoli.

In generale, il miglior consiglio è di prediligere il consumo semi oleosi, frutta e verdura di stagione, scegliendo alimenti ricchi di fibre, vitamine e sali minerali.

Non bisogna dimenticare, infatti, che l’apporto di calcio e vitamina D è importante non solo per rendere bella la nostra pelle, ma anche per combattere il nemico numero uno delle donne in menopausa: l’osteoporosi.

Pelle bella in menopausa: come pianificare una skincare perfetta

Oltre ad uno stile di vita sano e attivo, ci sono alcuni accorgimenti da mettere in pratica per prendersi cura della pelle in menopausa nel modo giusto, facendo sì che sia bella, luminosa e idratata.

migliori oli antirughe
(Foto Pexels)

Pianificare una skincare quotidiana appositamente ideata per combattere i principali disturbi dovuti agli sbalzi ormonali è di fondamentale importanza.

In particolare, occorre prendersi cura della cute in ogni sua fase, dalla detersione all’idratazione.

La scelta dei prodotti da applicare è determinante, poiché c’è la necessità di individuare creme, lozioni e oli che rimpolpino la pelle senza risultare eccessivamente aggressivi: scopriamo nel dettaglio perché e come fare.

L’importanza dell’idratazione

Il film lipidico è un velo protettivo che ricopre interamente la pelle del nostro corpo.

cura della pelle
(foto Adobe Stock)

Questa naturale barriera cutanea ha il compito di proteggere e limitare la dispersione dell’idratazione.

Con l’arrivo della menopausa, non solo lo strato di protezione si riduce, ma viene compromessa anche la normale secrezione di sebo.

Ciò fa sì che la pelle appaia più disidratata e meno tonica.

Per questo, è indispensabile scegliere prodotti appositamente formulati per la menopausa, che svolgano un’azione lenitiva, idratante e rimpolpante, agendo sulla struttura profonda del derma.

Potrebbe interessarti anche: Pelle secca in inverno: le cause indipendenti dal freddo e i rimedi

Attenzione ai prodotti troppo aggressivi

Per avere una bella pelle in menopausa occorre evitare di ricorrere a sostanze che potrebbero irritare o aggredire la cute.

cura della pelle in primavera
Skincare (Foto di chezbeate da Pixabay)

Il film lipidico, infatti, funge da scudo contro stress, inquinamento, raggi solari, ma anche nei confronti dei prodotti che applichiamo sul viso.

A causa della sua compromissione dovuta agli sbalzi ormonali, il ricorso a lozioni eccessivamente cariche non farebbe altro che rendere la cute ulteriormente provata e asciutta.

Potrebbe interessarti anche: Borse e rughe sotto agli occhi, i rimedi per i segni della stanchezza

Proteggere la cute dai raggi UV

Infine, l’ultimo consiglio per una bella pelle anche in menopausa riguarda la protezione dai raggi ultravioletti.

Utilizzare Crema solare avanzata
(Screenshot da Facebook)

Utilizzare un filtro solare, infatti, è d’obbligo per contrastare secchezza della cute, foto-invecchiamento e reazioni di ipersensibilità cutanea come couperose e rosacea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *