Dolori articolari: un rimedio naturale molto diffuso ed efficace

I dolori articolari sono molto diffusi, soprattutto in inverno, ma ci sono degli antichi rimedi naturali che possono dare beneficio.

mal di schiena
Mal di schiena dolori articolari (da Pixabay)

Purtroppo ci sono moltissime persone che soffrono di dolori articolari a causa di diverse patologie. Ma questi dolori aumentano e coinvolgono anche persone che non hanno particolari malattie, ma magari sono un po’ più in là con l’età, nella stagione fredda. Se ci pensate bene d’inverno, con il freddo pungente, con la grandissima quantità di umidità che si forma, le nostre ossa possono risentirne.

Quando sentite dei disturbi legati al freddo, naturalmente ci si può coprire, ci si può riscaldare, ma se sono persistenti è sempre utile rivolgersi al proprio medico curante e poi seguire le sue indicazioni. Tuttavia, ci sono anche una serie di rimedi naturali che possono aiutare moltissimo per i vari dolori come mal di schiena, dolori alle gambe. Insomma, tutto quello che riguarda le articolazioni e i muscoli tesi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Sale e olio contro i dolori articolari: il rimedio naturale da provare

Nel tempo per generazioni si sono diffusi alcuni metodi che ancora oggi sono famosi e sono, soprattutto, molto efficaci. Ne conoscete alcuni? Se non li conoscete, non dovete temere, ve ne diremo noi alcuni qui di seguito.

Dolori articolari: i vecchi rimedi della nonna

dolori articolari
Dolori articolari (da Pixabay)

Forse in tanti non siete a conoscenza di questo rimedio naturale molto efficace contro i dolori delle ossa e la tensione dei muscoli. Ma nella stagione fredda, soprattutto nel pieno dell’inverno, è molto utile saperlo e applicarlo: si tratta di una pastella da fare a casa con ingredienti che avete sicuramente.

Tutto quello che vi serve è questo: patate, olio di oliva e aglio. Fate lessare le patate, poi aggiungete l’olio di oliva e l’aglio a spicchi. Poi mettete tutto nel frullatore e azionatelo. Questa pastella va poi posizionata, ancora calda, tra due garze di cotone e applicata sulla zona del corpo che vi crea dolore. Tenete la pastella per 20 minuti e vedrete che il dolore si calmerà. Fate attenzione a non esagerare con la temperatura altrimenti vi ustionerete la pelle.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> I rimedi naturali per combattere l’insonnia dopo i 60 anni

Un’altra accortezza che potete prendere prima di fare questo è applicare la pastella su una piccolissima parte di pelle per qualche minuto e vedere se ci sono reazioni allergiche. Non dovrebbero essercene, ma dipende se decidete di aggiungere qualche prodotto di vostra iniziativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.