Rimedio naturale per i piedi: una buccia di banana

Se avete dei problemi ai piedi, un rimedio naturale economico e molto efficace risiede nella buccia di banana. Ecco come potete fare.

banana
Banana (da Pixabay)

La banana è un frutto dalle mille sfaccettature. Per la precisione la banana è la bacca della pianta del banano, originario di zone tropicali come quelle del sud-est asiatico. Appartiene alla famiglia delle Musaceae e in poco tempo si è diffuso in tutto il mondo per il suo gusto, per le sue proprietà e per gli usi che se ne possono fare.

Mangiare una o due banane al giorno può dare grandi benefici all’organismo. Se siete diabetici non dovete assumerne perchè contiene molti zuccheri, ma se non avete problemi di quel tipo, allora è la soluzione ideale per emanare tanta salute. Questo frutto è formato per la maggior parte da acqua, contiene saccarosio, fruttosio e glucosio. Ci sono poche proteine e grassi, ma tante vitamine e sali minerali come il potassio.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come dormire meglio grazie alla banana: il “rimedio della nonna”

Ma non solo la parte che si mangia in genere è ricca di nutrienti, lo è anche la buccia. Pensate che può essere mangiata, anche se è dura e molte persone non impazziscono all’idea. Ma può anche essere utile per tante altre cose: una di queste è prendersi cura dei nostri piedi. Avete mai usato bucce di banana per la vostra pedicure?

Buccia di banana: ideale per la cura dei piedi

parti del corpo
(foto adobe)

La salute del nostro organismo è importante, ma lo è anche quello della nostra pelle al di fuori. Spesso ci sono parti del corpo che risentono delle condizioni climatiche, del periodo, dello stress. Una di queste parti del corpo, fondamentale, di cui bisogna sempre avere molta cura, sono i piedi.

Invece di fare pedicure costose, ci sono dei metodi del tutto naturali per farlo e uno di questi è usare la buccia della banana. Quando ne prendete una per mangiarla, tenete la buccia, non buttatela via. Poi passate la sua parte interna sulla pianta dei vostri piedi dopo averli puliti e asciugati per bene. Gli aminoacidi e le vitamine presenti renderanno i piedi secchi ancora morbidi e lisci.

Dopo questo trattamento risciacquate bene con acqua tiepida, oppure, se volete dedicare ancora un po’ di tempo alla cura del vostro corpo, metteteli in una bacinella con acqua tiepida e bicarbonato di sodio.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Banana: la frutta indicata per chi fa sport, ma quando mangiarla?

Vedrete che in poco tempo, i piedi riacquisteranno la loro morbidezza e non li avrete più secchi e screpolati. Naturalmente queste sono solo indicazioni, se avete qualsiasi tipo di problema o di disturbo persistente dovete rivolgervi ad un esperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.