Chiacchiere salate: la ricetta alternativa dei classici dolci di Carnevale

I dolci caratteristici del Carnevale sono le chiacchiere, ma avete mai provato quelle salate? Vediamo la ricetta che vi conquisterà.

chiacchiere
Chiacchiere (da Facebook)

Il Carnevale si sta avvicinando e in quel periodo è normale vedere nei negozi e nelle case i dolci caratteristici. I dolci tipici per eccellenza di questa festa sono le chiacchiere che vengono chiamate con nomi diversi in base alla regione. Ma nessuno può farne a meno quando si presenta il mese di febbraio.

Infatti, adulti e più piccoli amano questi dolci dalla forma rettangolare, meglio se fatti in casa dalla nonna o dalla mamma. C’è sempre qualcuno che ha del tempo da dedicare in cucina e qualcuno che ha voglia di fare queste prelibatezze in casa. In questi anni si sono diffuse, per questo, molte varianti, giunte dalle varie personalizzazioni.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Chiacchiere di Carnevale: il segreto di Iginio Massari

Ma oggi vediamo come fare queste famose chiacchiere di Carnevale nella loro versione salata. In questo modo potrete fare una bella sorpresa a chi inveterete alla vostra festa di Carnevale. Vediamo qui di seguito gli ingredienti e il procedimento.

Chiacchiere salate: ingredienti e procedimento

Chiacchiere salate
Chiacchiere salate al rosmarino (da Facebook)

Gli ingredienti di cui avrete bisogno per questa particolare ricetta sono i seguenti:

  • 200 g di farina 00
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio di olio di oliva
  • lievito in polvere (mezza bustina)
  • rosmarino
  • sale
  • olio di girasole (per friggere)

Prendete un recipiente e inserite al suo interno le due uova, poi il parmigiano e un pizzico di sale. Aggiungete olio di oliva e iniziate a mescolare. Continuando a mescolare pian piano aggiungete il lievito e la farina setacciati, se preferite. A questo punto, forse, vi verrà più facile lavorare l’impasto con le mani. Si sa, la farina dà molta consistenza.

Lavoratelo per bene e per qualche minuto in modo da avere un composto del tutto omogeneo. Stendetelo poi sul vostro tavolo da lavoro con il mattarello e poi ritagliate dei rettangoli. Potete usare quello che volete, dare la forma che preferite, così come la grandezza. Pensate anche se volete fare la classica incisione su ogni chiacchiera o se preferite non farla.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Chiacchiere di Carnevale con 2 ingredienti: pronte in pochi minuti

A questo punto mettetele a friggere in una padella con abbondante olio di girasole. Aspettate che diventino più scure e poi mettetele su carta assorbente. Alla fine di tutto, invece di passare lo zucchero a velo, cospargetele con il rosmarino. Vedrete che saranno davvero buonissime.

Impostazioni privacy