Malattie del cuore, per le donne è diverso: i fattori di rischio

Per le donne ci sono malattie del cuore diverse rispetto a quelle degli uomini, inoltre per una donna è più difficile individuarle.

salute del cuore
Una donna e un cuore (Pexels)

Quando si pensa a malattie del cuore, problemi cardiaci in generale il pensiero va subito agli uomini. Gli uomini sono più studiati da questo punto di vista, sono considerati come quelli maggiormente a rischio. Ma la realtà è diversa. Tra le donne la prima causa di mortalità è proprio quella legata alla salute del cuore.

Nel tempo le donne sono state prese in considerazione di meno per questo genere di malattie, ma ad oggi ci sono intere comunità scientifiche che spingono e che insistono per ampliare gli studi. Infatti, tra uomo e donna ci sono delle differenze a livello genetico, quindi, uomini e donne non soffrono delle stesse malattie e se lo fanno, hanno sicuramente dei sintomi diversi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> La migliore bevanda per il cuore: tutti i benefici dell’acqua

Per le donne ci sono una serie di fattori di rischio che non sono come quelli dell’uomo. Quindi, approfittando delle ricerche che sono state fatte negli ultimi mesi, vediamo qualche dettaglio in più su questo argomento qui di seguito nell’articolo.

Malattie del cuore: i fattori di rischio nelle donne

salute del cuore femminile
Salute del cuore (AdobeStock)

Naturalmente uomini e donne hanno gli stessi fattori di rischio, in parte, ma cambiano alcuni dettagli. Ad esempio, se parliamo di una delle cause più evidenti che porta ad un rischio per il cuore, ovvero il fumo, le ultime indagini hanno scoperto qualcosa di interessante. Pare che le donne siano esposte alla stessa percentuale di rischio degli uomini fumando un terzo delle sigarette che fumano loro.

Detto questo, entrano in gioco anche fattori propriamente legati alla donna. Chi va in menopausa precocemente sviluppa un aumento del rischio di malattie cardiovascolari di chi va in menopausa più tardi o comunque nel tempo prestabilito. Se ci sono donne che hanno disturbi alle ovaie, questo influenza enormemente la salute del cuore. Anche chi ha sviluppato dei disturbi durante una gravidanza è maggiormente a rischio.

Inoltre, le donne sono esposte molto di più degli uomini a errori nel sistema nervoso e sono più soggette a malattie autoimmuni. Parliamo di artrite reumatoide, fibromialgia, lupus. L’infiammazione caratteristica di queste malattie mette a dura prova la salute del cuore.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Salute del cuore: qual è l’orario giusto per andare a dormire? Lo studio inglese

C’è poca informazione e poca consapevolezza di tutti questi dati tra la popolazione. Infine, c’è da considerare un aspetto molto importante. Le donne vivono diversamente dagli uomini e hanno disturbi quotidiani continui che possono essere legati al ciclo, al loro periodo fertile, tra le altre cose. Quindi, spesso anche se una donna avverte dei fastidi allo stomaco o al petto riconduce tutto alla normalità e non si allarma, non chiama i soccorsi, come invece dovrebbe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *