Come preparare al meglio la nostra pelle per la primavera

Il cambio di stagione, l’arrivo della primavera rende necessario preparare la nostra pelle in modo che sia sempre in salute.

sole di primavera
Donna stesa al sole (Pixabay)

I protagonisti di queste settimane sono gli sbalzi di temperatura, ma la loro presenza indica che la primavera è tornata. Infatti, le temperature rigide, i venti freddi, l’umidità dell’inverno hanno lasciato spazio a temperature più miti durante le ore centrali della giornata, più ore di luce, prati ricoperti di fiori colorati e profumati.

Questo tepore e questo nuovo ambiente che ci circonda ci fa sentire sempre di più il sapore del mare. Le passeggiate, l’acqua, l’abbronzatura. Ma per tutto questo dobbiamo fare attenzione a preparare nel modo giusto la nostra pelle in primavera per mantenerla in salute e non andare incontro a inconvenienti. Il sole inizia a scaldare molto, la pelle non è pronta per questo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Il trucco per una pelle giovane, il doppio lavaggio

Dobbiamo agire noi, aiutarla a rimettersi in sesto dopo la stagione fredda e farle riacquistare la sua luce, la sua morbidezza e la sua bellezza. Vediamo qui di seguito tutti i dettagli su come fare.

Preparare la pelle in primavera: alcuni consigli utili

trucco pelle in salute
Pelle in salute e luminosa (Pixabay)

Il cambio di stagione non influisce soltanto sull’umore o sull’intestino, ma anche sulla pelle. Infatti, può accadere di avere la pelle molto più sensibile rispetto al solito, di avere delle macchie rosse, dei brufoli e dei punti neri evidenti. All’inizio della primavera la pelle tende a disidratarsi subito, non ha una consistenza omogenea e non è sana e luminosa.

Bisogna assolutamente intervenire. La prima cosa da fare è abituarsi a prendersene cura ogni giorno prima con prodotti esfolianti che tolgono le cellule morte, poi con prodotti che possono proteggere dai raggi del sole che si fanno sempre più forti e, infine, usare un revitalizzante. Con queste operazioni si può mantenere idratata, protetta e darle un nuovo tono.

Un ulteriore aspetto da considerare, molto importante, è favorire la produzione di collagene per dare alla pelle elasticità e sembrare più giovani. Questo si può fare attraverso una dieta sana ed equilibrata, che contenga grandi quantità di vitamina C. La natura nella bella stagione è molto generosa e ci sono molti frutti che possono darne a volontà al nostro organismo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Gli alimenti che aiutano a mantenere la pelle morbida, lucida e idratata

Ad ogni modo, è sempre molto importante tener conto delle indicazioni di un dermatologo per quanto riguarda la pelle e di un nutrizionista per quanto riguarda la giusta dieta con le giuste quantità degli alimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *