Costo delle bollette, arrivano altri aiuti da Governo ed UE: i dettagli

Allo scopo di tamponare in maniera ulteriore l’elevato costo delle bollette che grava su famiglie ed imprese, arrivano altri provvedimenti importanti.

Un traliccio dell'alta tensione
Un traliccio dell’alta tensione (Freepik)

Costo delle bollette, il Governo è pronto ad attuare una nuova serie di aiuti. Dopo i 15 miliardi di euro racimolati per aiutare famiglie ed imprese (con 10 mld per le prime e 5 mld per le seconde, con altri 4 mld in aggiunta a breve n.d.r.) ora l’Esecutivo guidato da Mario Draghi è in procinto di intervenire ancora.

E questa volta su impulso della Commissione Europea, che ha approvato a sua volta il cosiddetto piano “Aiuti di Stato Energia”. La conferma a volere agire in tal senso è giunta a metà settimana da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il costo delle bollette sarà spaventosamente elevato per tutto il 2022, con una media dell’84% per quanto riguarda la luce e dell’88% in merito al gas.

Il conflitto in Ucraina ha poi contribuito ad acuire una crisi ulteriore, della quale c’erano già stati i primi segnali a fine 2021. Ed ora è necessario prendere le adeguate contromisure sul piano economico e politico. La somma indicata ad inizio articolo basterà a tamponare l’emergenza sul costo delle bollette solamente fino a giugno.

Costo delle bollette, il gas arriverà dagli Stati Uniti

Dei tralicci dell'alta tensione
Dei tralicci dell’alta tensione (Freepik)

C’è da dire che una parziale buona notizia, almeno per le famiglie, sarà rappresentata dall’arrivo della bella stagione. Periodo dell’anno che non presuppone il dovere tenere i riscaldamenti accesi e che sostanzialmente vede ridurre anche il ricorso all’acqua calda. Ma per le imprese non sussiste questa differenza, ed il gas è molto importante per potere attuare i processi produttivi.

Per cui le bollette resteranno alte per tutte le industrie. Ma comunque anche le famiglie non potranno sorridere nonostante il loro vantaggio ambientale. L’UE si è rivolta agli Stati Uniti per ricevere 50 miliardi di metri cubi di gas, per risolvere il contrasto che l’ha contrapposta alla Russia, posta giustamente in una condizione di isolamento economico.

Però questo cambiamento presupporrà dei tempi tecnici con delle relative conseguenze sfavorevoli fino a quando tutto quanto non verrà messo in atto.

Potrebbe interessarti anche: Bollette 2022, con questi elettrodomestici vai sul sicuro per risparmiare

Le misure di sostegno da UE e Governo

Luce accesa
Luce accesa (Freepik)

I provvedimenti per attutire il costo delle bollette e per aiutare l’economia dovrebbe prevedere dei sostegni fino a 35mila euro per le imprese del settore agricolo, della acquacoltura e della pesca, che versano in difficoltà. E fino a 400mila euro per quelle di altri ambiti e che stanno avendo dei grossi problemi con i consumi legati alla loro produzione.

Potrebbe interessarti anche: Bollette 2022, attenti a questi due elettrodomestici: staccateli sempre

Ancora, si prevedono garanzie statali importanti alle banche allo scopo di favorire i prestiti, che altrimenti resterebbero fortemente condizionati da quella che è la situazione attuale. Agevolazioni per i tassi di interesse per prestiti sia pubblici che privati, compensazioni per coprire gli esborsi dell’energia entro determinati limiti e tanto ancora.

Potrebbe interessarti anche: Sconto in bolletta, hai la detrazione automatica in questo caso

L’obiettivo dell’Unione Europe e dei vari governi centrali è quello di aiutare il più possibile soprattutto le piccole e medie imprese, che sono quelle che più stanno soffrendo questa situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *