Come allontanare gli insetti dall’orto: basta uno scarto della cucina

Il bisogno di ogni persona che possiede un orto è quello di allontanare gli insetti che danneggiano le piante: per questo basta uno scarto della cucina.

curare orto
Lumaca (Pixabay)

La primavera è la stagione del risveglio. Nel mese di marzo tutto inizia a colorarsi con tonalità vivaci che sostituiscono i colori freddi dell’inverno. Arrivano distese di margherite sui prati, le piante iniziano a fiorire, l’aria è più calda, le giornate più lunghe. Basta fare una passeggiata per vedere come i giardini e gli orti stiano prendendo vita.

Ma con il risveglio delle piante c’è anche il risveglio di alcuni animali. In particolare, ci sono molti insetti che arrivano in gran numero a infestare le piante, gli ortaggi, i fiori creando numerosi danni. Loro sentono il bisogno di cibarsene, ma in questo modo le nostre piante appariranno bucate, spezzate. Questi insetti e non solo aprono la strada a virus, batteri e parassiti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Eliminare le formiche dalle piante: rimedi per proteggere orto e giardino

Che cosa fare per tenere lontani insetti e vari animali dall’orto, dunque? Non servono prodotti particolari, nè tanti soldi. Avete tutto quello che serve già a casa, in particolare tra gli scarti della cucina. Ma vediamo qui di seguito di cosa si tratta e che cosa fare.

Allontanare gli insetti dall’orto: come fare senza spendere nulla

Orto piantare
Orto (pixabay-goumbik)

Di solito in queste settimane compaiono nell’orto le limacce, le lumache, le chiocciole e le formiche. Non solo, ma ci possono essere anche animali più grandi, come le talpe. Se si lascia l’orto incustodito tutti questi animaletti possono creare un vero e proprio disastro per le vostre piante.

Fortunatamente, ci sono dei modi per tenerli lontani semplicemente, senza che loro sentano il bisogno di cibarsi proprio delle vostre piante e senza che voi dobbiate passare il tempo a toglierli. Andate in cucina e prendere i fondi di caffè. La polvere avanzata non deve essere mai buttata via, ma usata nella terra fuori casa perchè il caffè è un ottimo repellente naturale: tiene a distanza qualunque insetto o animale.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Caffè, chicchi macinati: come conservarli per mantenere l’aroma

Dunque, nessun pesticida costoso e dannoso. Basta usare un po’ di fondi di caffè nel terreno, un po’ lungo la fila di piante che avete piantato e formiche, lumache e talpe si terranno a debita distanza. Per loro l’aroma è insopportabile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *