Nutella: la dose giornaliera da assumere senza rischi secondo gli esperti

La Nutella è irresistibile e molte persone sono portate a mangiarne troppa, ma qual è la dose giornaliera indicata dagli esperti per evitare rischi? Scopriamolo.

nutella
Cucchiaio di cioccolato (Pixabay)

La Nutella è uno dei prodotti commerciali che viene più venduto. Si tratta di una crema di nocciole che ha conquistato moltissime persone in tutto il mondo che non riescono proprio a farne a meno. Si tratta di una creazione del 1964 del marchio Ferrero con lo slogan più famoso: che mondo sarebbe senza Nutella?

Se vogliamo essere precisi la sua composizione è questa: latte scremato in polvere, cacao magro, nocciole, olio di palma, zucchero, lecitina di soia e vanillina. Buonissima, non c’è che dire, ma anche molto grassa. Per questo motivo mangiarne troppa non va bene per la nostra salute e dobbiamo trovare il modo di controllarci il più possibile.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Mangiare Nutella troppo spesso: cosa succede a colesterolo e glicemia

Gli esperti hanno individuato una dose giornaliera per evitare qualsiasi rischio di salute nel caso qualcuno senta l’esigenza di mangiarla proprio tutti i giorni. Quindi, vediamo qui di seguito tutti i dettagli.

Nutella: la dose giornaliera consigliata dagli esperti

nutella
Nutella (Pixabay)

Questa deliziosa crema di nocciole può stare benissimo su una fetta di pane, si può fare un panino, si può aggiungere come ingrediente a molti dolci. Ma molti amano mangiarla direttamente dal barattolo con il cucchiaino. Non c’è dubbio che le vitamine, il calcio, il magnesio e il ferro che contiene siano utili per la salute, inoltre riesce a dare molta energia.

Tuttavia, gli ingredienti sono molto grassi e mangiarla tutti i giorni non va bene. Il colesterolo cattivo e la glicemia non la tollerano bene e la persona che la assume tutti i giorni potrebbe aumentare di peso in poco tempo. Insomma, il rischio di contrarre malattie cardiovascolari si fa elevato. Per questo gli esperti hanno cercato di trovare una dose giornaliera che non avesse conseguenze negative per la salute.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Nutella alternativa: la crema alla nocciola leggera e dietetica

Questa dose, purtroppo per gli amanti della Nutella, è di un solo cucchiaio al giorno. In questo modo si potranno prendere i benefici e non aumentare troppo i grassi all’interno dell’organismo. Giusto un assaggio, dunque, giusto il tempo di assaporare il suo gusto ammaliante, ma niente di più. L’aiuto di un nutrizionista, ad ogni modo, può essere molto utile per stabilire per ogni persona le giuste quantità in una dieta bilanciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd