Pasta e ceci di Alessandro Borghese: il segreto è nell’acqua di cottura

Alessandro Borghese ha svelato il suo segreto per la sua pasta e ceci ed è un ingrediente che si mette nell’acqua di cottura.

Alessandro Borghese
Alessandro Borghese (Facebook)

La pasta e ceci è un piatto tradizionale che appartiene principalmente al centro e al sud Italia. Nel tempo si sono diffuse delle varianti, naturalmente, perchè dipende dalla regione in cui viene preparata. Non è un piatto elaborato, anzi, si tratta di un piatto povero, un piatto molto semplice e anche completo dal punto di vista nutrizionale.

Infatti, la pasta è ricca di carboidrati, mentre i ceci sono ricchi di proteine. I legumi sono un toccasana per la salute dell’organismo e ogni esperto consiglia di inserirli nella propria dieta nelle giuste quantità. Ad ogni modo, in questo articolo vedremo la versione di questo piatto fatta da Alessandro Borghese, cuoco e conduttore televisivo di grande successo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Puttanesca di Alessandro Borghese, lo chef svela il suo trucco: è squisita!

Vediamo qui di seguito la sua ricetta personale con un piccolo segreto che lui usa nell’acqua di cottura. Ecco qui di seguito tutti gli ingredienti che vi serviranno, se vorrete imitarlo, e il procedimento giusto.

Pasta e ceci di Alessandro Borghese: ingredienti e ricetta

pasta e ceci
Pasta e ceci (Facebook)

Gli ingredienti che si devono raccogliere nel piano di lavoro, per 4 persone, sono:

  • 200 g di ceci secchi
  • 160 g di pasta corta
  • 40 g di pancetta affumicata
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • olio extravergine di oliva

Diciamo subito che il trucco dello chef è rendere i ceci morbidi e cremosi lasciandoli in ammollo la sera prima con un po’ di bicarbonato. Poi bisogna cuocerli in acqua e pomodoro per circa tre ore a fiamma bassa. Ma nella stessa pentola, prima di questo, dovete fare anche il soffritto di aglio e rosmarino. Per cuocerli serviranno due o tre dita di acqua, giusto per coprire i ceci, e poi aspettare una ventina di minuti.

I ceci andranno poi messi nella pasta corta, cucinata al dente. Si devono aggiungere il resto degli ingredienti e poi amalgamare per bene tutto. Il consiglio di Borghese è, se non avete tempo, di usare la pentola a pressione per i ceci.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pasta e ceci alla romana: gustosa e molto nutriente

In questo modo il risultato sarà un piatto super saporito e i vostri ospiti o i vostri familiari rimarranno stupiti dalla vostra preparazione professionale. Cercate di “rubare” il procedimento dello chef e di presentare una delizia a tavola. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *