Primavera, una stagione spirituale: come usarne l’energia

Primavera, una stagione spirituale piena d’energia e colore: come avvalerci di questa spinta stagionale per godere un periodo di benessere

Primavera stagione
Margherita, fiore (Pixabay)

Primavera è ormai a due passi; l’Inverno, buio, freddo e con le sue poche ore di luce è ormai alle spalle. La natura ha perso colore, ha perso foglie. Ora rinasce: e noi minacciamo di nascere con lei. D’altra parte, lo slancio umorale più semplice e percorribile è quello suggestionato dall’atmosfera. Non sprecarlo sarebbe quindi davvero un’occasione d’oro buttata al cestino.

Ci lasciamo alle spalle una stagione fredda di pandemia e non che la primavera, con i recenti eventi, sembra essere migliori: ma essa porta con sé la promessa della speranza, che le cose possano migliorare. In più, per coloro che amano l’Estate, la primavera ha un valore ulteriore: la promessa dell’Estate.

Insomma, sono molte le valenze positive attribuite a questa stagione così colorata e attesa durante tutto l’anno: oggi approfondiremo un argomento poco trattato, ossia come sfruttare al meglio lo slancio positivo creato dalla Primavera.

Ti potrebbe interessare anche->L’importanza delle proteine nella dieta: proteggono dal’ipertensione

Primavera, la stagione spirituale per eccellenza

Primavera stagione
Uccellino (Pixabay)

Abbiamo detto che la primavera è sicuramente una stagione attesa, piena di significati. Essa è rinascita, è speranza, è colore. Come poter sfruttare al meglio l’energia spirituale che ci dona? ecco alcuni consigli.

Ti potrebbe interessare anche->Il condimento per abbassare la pressione senza alterare la dieta

  • Contatto con la natura: cerca contatto con lei, la protagonista indiscussa: la Natura. Lei rinasce, è la prima ad essere carica di energie positive. Passeggia a piedi, goditi i paesaggi, scopri, annusa, senti.
  • Inizia un percorso meditativo: supportata dalle energie positive, potresti approfittare per fare ordine nei tuoi pensieri. Chi l’ha detto che le pulizie di primavera debbano essere per forza esterne? Impariamo la pratica della mind-fulness, dell’essere qui ed ora, ed eliminiamo tutto ciò che nella vita non serve davvero e che ci toglie solo energia. In altre parole: torniamo davvero al naturale.
  • Inizia un nuovo hobby\ attività o datti un nuovo proposito: potrebbe essere il momento dell’anno ideale per fare il punto della situazione sui propositi che ci si è dati a Gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *