Gli alimenti influenzano la salute mentale: parla l’esperto

Ci sono alcuni alimenti che possono influenzare la nostra salute mentale in base alle sostanze che producono nell’organismo, le parole dell’esperto.

alimenti proprietà
Mangiare insieme (Pexels)

Mangiare è fondamentale per mantenersi in salute. Gli alimenti che introduciamo nel nostro organismo rilasciano delle sostanze che vengono assorbite e che permettono ai vari settori del nostro corpo di funzionare. Tuttavia, questa attività non serve solo per mantenere la salute fisica. Può influenzare anche la salute mentale.

Sono stati fatti molto studi a questo proposito. La salute mentale dipende anche da quello che mangiamo. Recentemente, è intervenuto sull’argomento anche un esperto dietista e le sue dichiarazioni risultano molto interessanti e rivelatrici.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Mai mangiare insieme questi due alimenti: intossicano il fegato

L’esperto è Aimee Newton, dietista che lavora al Spire Hull e all’East Riding Hospital. Vediamo qui di seguito che cosa ha detto e come intende aiutare le persone a sentirsi meglio mentalmente attraverso le abitudini alimentari.

La salute mentale richiede i giusti alimenti

bere acqua
Bicchiere d’acqua (Pixabay)

Per alimenti intendiamo sia il cibo che le bevande, naturalmente. È chiaro agli studiosi, ormai da tempo, che alcuni di questi rilasciano nell’organismo serotonina, il cosiddetto “ormone della felicità”. Questo è il motivo per cui mangiando o bevendo qualcosa ci sentiamo meglio anche con l’umore.

Tuttavia, ci sono una serie di abitudini alimentari che l’esperto che abbiamo citato poco fa ritiene fondamentali per una buona salute mentale. Queste sono:

  • Mangiare in modo vario: alcuni studi, anche se hanno bisogno di approfondimenti, hanno individuato una relazione tra ridotta diversità dei batteri dell’intestino e disturbi dell’umore. Ecco perchè è fondamentale cercare di variare la propria dieta in modo da inserire tutte le sostanze;
  • Apportare le giuste vitamine: le vitamine sono essenziali per il nostro organismo, ma ce ne sono alcune che se mancano influenzano anche l’umore in modo negativo. Stiamo parlando, in particolare, della vitamina D, della vitamina B6 e B12. Diete che sono carenti di queste vitamine dimostrano una relazione con la depressione;
  • Mantenersi idratati: il nostro organismo ha bisogno di acqua per trasportare aminoacidi, come il triptofano, attraverso la barriera emato-encefalica e convertirli in serotonina. Dunque, per il cervello l’acqua è fondamentale.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Dieta contro i calcoli renali: il consiglio degli esperti

Se si seguono queste poche e semplici raccomandazioni, di sicuro l’umore sarà migliore perchè c’è abbastanza produzione di serotonina nell’organismo. Naturalmente è sempre opportuno affidarsi ad un esperto nutrizionista in modo da avere una dieta fatta su misura, varia, con le giuste quantità di tutti gli alimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *