I problemi legati alla lacrimazione eccessiva degli occhi: arrossamenti e uveite. Cos’è?

La lacrimazione degli occhi è normale, ma quando questa è eccessiva si trasforma in probabili problemi di salute, tra cui arrossamenti e uveite. Che cos’è?

lacrimazione occhi uveite infezione
Donna con occhi rossi e lacrimazione (Pixabay)

La lacrimazione degli occhi è normale, ma quando questa è eccessiva si trasforma in probabili problemi di salute, tra cui arrossamenti e uveite. Che cos’è? Gli occhi lacrimano, le lacrime servono a proteggere e disinfettare dalle impurità. Avere occhi umidi è un bene, ma con la giusta lacrimazione. Questi non devono essere né troppo secchi e nemmeno troppo bagnati.

Lacrimare dopo aver fatto uno sbadiglio, oppure quando si ha sonno, è del tutto normale. Ma la produzione di lacrime avviene anche in altri casi, in particolari situazioni di malessere. Dalla sensibilità alla luce alle irritazioni, fino alle infezioni, vediamo quali sono i problemi di salute legati alla forte lacrimazione degli occhi.

Potrebbe interessarti anche → Well-being washing: come si manifesta il benessere di facciata

Lacrimazione eccessiva: i problemi degli occhi

uveite sintomi irritazione occhi
Bambino con occhi gonfi (Pixabay)

Occhi irritati e arrossati sono molto frequenti, specialmente nei tempi moderni, a causa dell’evoluzione della tecnologia. Il progresso tecnologico ci ha portati a stare ore e ore davanti a display elettronici. Telefonino, PC, TV. Chi lavora tanto al computer potrebbe soffrire spesso di arrossamento degli occhi, e anche abbondanti lacrimazioni.

Se le lacrimazioni abbondanti capitano ogni tanto, non c’è da preoccuparsi. Se la situazione è la stessa ogni giorno, forse c’è un problema di salute alla base. Un recente studio si è occupato di questo problema molto comune: la uveite. Si tratta di un’infiammazione dell’uvea, una sezione del bulbo oculare situata nell’iride. Queso tipo di infiammazione è fastidiosa e potrebbe portare brutte conseguenze.

È una patologia che può avvenire a qualsiasi età e colpire chiunque. Gli effetti negativi di questo fenomeno sono determinati da infezioni batteriche, ma anche da traumi subiti. Tra questi effetti negativi troviamo disturbi alla vista, ipersensibilità alla luce, arrossamento e irritazione, e ovviamente, abbondante lacrimazione. Se si notano questi sintomi, meglio rivolgersi a un medico.

Potrebbe interessarti anche → Tumore della pelle: i diversi tipi e come riconoscerli

La uveite è una brutta infezione batterica o virale che può essere scatenata anche dallo sfregamento delle mani sugli occhi. In particolare, quando queste sono sporche. A tal proposito, dello sfregamento delle mani sugli occhi ce ne siamo occupati in questo articolo, dove spieghiamo il perché è sconsigliato grattarsi. Combattere la uveite si può grazie a semplici trattamenti con il collirio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *