Skincare, gli esperti avvertono: mai abbinare questi ingredienti

Gli esperti di skincare, di salute della pelle, avvertono le persone che ci sono degli ingredienti che non si devono mai abbinare.

cura del viso
Cura del viso (Pixabay)

Per skincare o skincare routine si intende la cura delle pelle quotidiana. Ognuno di noi deve prendersi cura della propria pelle, di tutto il corpo, ma in particolare quella del viso, maggiormente esposta ai fattori esterni. Per questo motivo si comprano costantemente creme e prodotti per idratare e per renderla morbida e vellutata.

È la cosa giusta da fare. Avere cura della pelle del viso è fondamentale sia per la propria bellezza estetica ma anche e soprattutto per la salute. La pelle è l’organo più esteso che abbiamo, quello che ci protegge, guai a non prendersene cura nel modo giusto. Infatti, spesso, per la distrazione o per la troppa apprensione si commettono degli errori e si fanno abbinamenti di prodotti totalmente sbagliati.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Skincare per la primavera 2022, per una pelle luminosa e bellissima

Gli esperti consigliano di fare sempre attenzione alla lista di ingredienti con cui è stato realizzato un prodotto per la pelle. Ci sono alcuni ingredienti che non devono essere mai abbinati tra loro perchè possono andare in conflitto e non dare benefici ma effetti negativi.

Skincare: il consiglio degli esperti su alcuni ingredienti

Come realizzare maschera viso
Maschera viso fai da te (Adobe Stock)

La prima raccomandazione che arriva da dermatologi ed esperti di cura delle pelle è questa: mai abbinare il retinolo con la vitamina C. Attenzione, il discorso non è così semplice. Il retinolo è alleato della pelle, così come lo è la vitamina C. Il retinolo, in particolare, non deve essere associato a perossido di benzoile, che si usa spesso per l’acne. La combinazione dei due può irritare la pelle.

Inoltre, gli esperti ci tengono a specificare che potrebbe essere dannosa la combinazione tra retinolo e vitamina C se le due sostanze provengono da due prodotti diversi. Se invece sono integrati nella stessa composizione, allora non c’è nessun problema per la pelle. Per quanto riguarda, però, la sola vitamina C, è importante usarla solo sul viso asciutto. L’acqua la rende instabile e non efficace.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Reverse skincare, la cura della pelle inversa di tendenza sui social: come funziona

Infine, ricordarsi queste poche indicazioni ma fondamentali: la vitamina C deve essere applicata al mattino, mentre gli esfolianti a base di retinoidi è meglio applicarli alla sera. L’acido ialuronico, invece, può essere applicato in qualsiasi momento della giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *