Albero di Pasqua: una nuova decorazione per abbellire la tua casa durante le feste

Perché decorare un albero solo a Natale? Ecco la nuova tendenza: albero di Pasqua. Vediamo insieme come crearne uno.

Albero di Pasqua
Albero di Pasqua con uova (Pixabay)

Conosciamo tutti l’albero di Natale, ma pochi di noi sono a conoscenza dell’albero di Pasqua. Infatti quest’ultimo è molto “famoso” nel Nord Europa, anche se negli ultimi anni questa tradizione sta spopolando anche da noi.

Se desiderate anche voi aggiungere una decorazione in più nelle vostre case, non è difficile creare un albero di Pasqua. Vediamo qui di seguito di cosa si tratta e soprattutto cosa occorre per realizzarne uno.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pasqua: quali sono le origini e i simboli di questa festa

Che cos’è l’albero di Pasqua

La Pasqua è sinonimo di creatività, non solo per i bambini, i quali si divertono a creare lavoretti anche a scuola, ma anche per noi adulti.

Decorazioni di Pasqua
Vaso con rami e uova (Pinterest)

Le decorazioni di Pasqua possono essere davvero tante, tuttavia poche persone decorano un albero. La tradizione di abbellire l’albero a Pasqua, nasce principalmente nel Nord Europa, tra Germania e Austria, dove l’albero decorato con uova e fiori, si utilizzava per festeggiare l’arrivo della primavera ed era simbolo di rinascita e prosperità.

Tuttavia nel mondo cristiano, quest’albero viene chiamato anche albero della Vita, in quanto rappresenta per la religione cristiana, la Resurrezione di Gesù e la redenzione dell’essere umano.

Solitamente l’albero di Pasqua si realizza quando inizia la Quaresima, e ogni giorno viene aggiunta una decorazione per tutti i 40 giorni della Quaresima.

Sebbene non sia molto sviluppata tale tradizione nel nostro Paese, alcune persone si divertono a realizzarne uno, anche con i propri bambini. Se anche voi desiderate realizzare un albero di Pasqua, qui di seguito vi daremo qualche consiglio.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Lavoretti di Pasqua con bottiglie di plastica riciclate: alcune idee

Come realizzarne uno

Vi affascina l’idea dell’albero di Pasqua e vorreste realizzarne uno anche voi?

Per realizzarne uno, vi occorre principalmente un albero. Tuttavia non avete bisogno di un giardino, è possibile realizzarne uno anche in un appartamento, utilizzando un vaso abbastanza alto dove mettere i rami.

Potete scegliere voi stessi i rami da interrare, noi consigliamo quelli primaverili, per restare in tema, quindi rami di pesco, albicocco, melo, ciliegio o anche betulla.

Disponete i rami nel vaso, attaccandoli in una spugna imbevuta, quella utilizzata dai fiorai. Dopodiché potete passare alle decorazioni.

Queste ultime possono essere davvero tante: uova colorate, fiori, coniglietti, pulcini, o anche ovetti di cioccolato. Inoltre è possibile creare anche qualche decorazione pasquale insieme ai vostri bambini e appenderli al vostro magnifico albero di Pasqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *