Attacco di cuore: un segnale potrebbe arrivare dalle unghie

Ci sono alcuni sintomi chiari di un attacco di cuore e uno di questi potrebbe essere legato all’aspetto delle unghie, vediamo i dettagli.

sintomi infarto
Mani uomo (Pixabay)

Nel mondo ogni anno muoiono tantissime persone a causa di infarti e ictus. Sono malattie che spesso arrivano senza farsi sentire. Altre volte, invece, ci sono dei piccoli segnali, dei sintomi che il nostro organismo riesce a mandarci o che si manifestano in modo da poter capire che cosa sta accadendo.

Ad oggi si sta facendo tanto per cercare di prevenire queste due condizioni attraverso l’istruzione delle persone ad uno stile di vita sano e un’alimentazione varia ed equilibrata. Quando questo non è sufficiente ci sono alcuni farmaci efficaci da prescrivere per poter tenere a bada quei valori del sangue che possono essere rischiosi. Le malattie cardiache, tuttavia, possono essere individuate da un sintomo che coinvolge le unghie.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Mirtilli rossi, inserirli nella dieta è fondamentale: riducono il rischio di infarto

Le unghie ricoprono le estremità delle dita e in caso di problemi al cuore, ma non solo, possono cambiare aspetto. Sapere queste informazioni, riconoscere il problema è fondamentale per intervenire tempestivamente in caso di attacco di cuore ed evitare rischi molto seri.

Attacco di cuore: un sintomo arriva dalle unghie

infarto silenzioso
Infarto (Pinterest, florsanta.blogspot.com)

Le unghie possono rilevare molto della salute di una persona. Quando sono fragili, quando cambiano aspetto e colore significa che sta succedendo qualcosa di negativo nell’organismo. Secondo gli esperti potrebbe trattarsi di carenze di vitamine e sali minerali, come di qualcosa di più serio.

C’è una condizione in particolare, l’ippocratismo digitale, che può essere spia di malattie molto gravi. Questa condizione consiste in un ingrossamento dell’angolo alla base dell’unghia oppure di tutta l’estremità delle dita delle mani e dei piedi. Questo può essere dovuto a diverse cause. La prima potrebbe essere una malattia cardiaca. Infatti, in questi casi c’è poco ossigeno nel sangue e alle estremità potrebbe verificarsi un ingrossamento. Ma l’ippocratismo può essere sintomo anche di altro:

  • Problema al fegato;
  • Infiammazione intestinale;
  • Malattia alla tiroide;
  • Problema ai polmoni;
  • HIV;
  • AIDS.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Infarto: tutti i sintomi che potrebbero presentarsi

Gli esperti consigliano di osservare il proprio corpo e quando si manifesta qualcosa di diverso, come un ingrossamento anomalo delle unghie di mani o piedi, avvertire immediatamente il medico o i soccorsi. Intervenire tempestivamente è fondamentale per salvare la vita di una persona che magari sta avendo un attacco di cuore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *