Masticare le foglie di origano: proprietà, benefici, controindicazioni

Non tutti conoscono gli incredibili effetti benefici che l’abitudine di masticare le foglie di origano esercita sulla nostra salute: ecco quali sono.

Benefici origano
Origano (Pixabay)

L’origano è una pianta aromatica particolarmente utilizzata e apprezzata in cucina. Oltre al suo inconfondibile profumo, però, questa erba detiene numerose altre proprietà. Infatti, masticare le foglie di origano fa bene alla salute: scopriamo tutto su questa pratica.

Masticare le foglie di origano: tutti i benefici

Considerato un vero e proprio medicinale naturale, l’origano ci mantiene in salute e previene l’insorgenza di numerose patologie.

Olio essenziale origano
(Pixabay)

Questa erba aromatica, infatti, contiene preziose sostanze, tra cui:

  • Fenoli;
  • Vitamine;
  • Potassio;
  • Ferro;
  • Manganese;
  • Calcio.

Le modalità che ci permettono di godere degli effetti positivi dell’origano sono svariate: possiamo consumarlo come condimento sui cibi, oppure per la preparazione di tisane e decotti.

C’è un’ulteriore possibilità con cui possiamo assumere questa pianta aromatica, che in pochi conoscono. Quale? Masticare le foglie di origano.

Questa abitudine, in particolare, si rivela indicata per contrastare alcuni specifici disturbi: ecco quali.

Aiuta a combattere i dolori mestruali

Masticare le foglie di origano è particolarmente consigliato alle donne che soffrono di nausea, crampi e mal di testa durante il periodo mestruale.

Olio essenziale origano
(Pixabay)

Questa erba aromatica, infatti, ha proprietà lenitive e antinfiammatorie che rilassano la muscolatura.

Se praticato abitualmente, inoltre, questo semplice gesto contrasta l’irregolarità delle mestruazioni.

Migliora la salute dell’intestino

Masticare le foglie di origano fa bene all’apparato digerente.

Olio essenziale origano
(Pixabay)

Le proprietà calmanti e analgesiche di questa pianta sono particolarmente utili per chi soffre di coliche.

Inoltre, l’origano è utile per favorire la regolarità intestinale, contrastando stipsi e diarrea.

Potrebbe interessarti anche: Masticare le foglie di salvia: ecco perché dovremmo farlo ogni giorno

Igienizza il cavo orale

Infine, l’ultimo importante beneficio derivante dall’abitudine di masticare le foglie di origano riguarda la salute di gengive e denti.

Olio essenziale origano
(Pixabay)

L’azione disinfettante di questa pianta, infatti, non solo fa sì che l’origano sia un ottimo rimedio contro l’alitosi, ma combatte l’accumulo di placca e batteri, riducendo il rischio di patologie come gengivite e stomatite.

Inoltre, masticare le foglie di origano è utile per ridurre il mal di denti.

Potrebbe interessarti anche: Masticare semi di cumino: proprietà nutrizionali, benefici, controindicazioni

Masticare le foglie di origano: controindicazioni ed effetti collaterali

Quali sono le controindicazioni collegate al consumo di questa erba aromatica?

Origano
Origano (Pixabay-HansLinde)

In primo luogo, masticare le foglie di origano è un’abitudine che chi soffre di allergia o intolleranza a uno o più componenti di questa pianta dovrebbe assolutamente evitare.

Il rischio, infatti, è che si manifestino spiacevoli effetti collaterali, tra cui:

  • Fiato corto e difficoltà di respirazione;
  • Eruzioni cutanee;
  • Gonfiore.

Inoltre, questa pratica è sconsigliata a chi soffre di ulcera peptica e gastrite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *