Plumcake mortadella e pistacchi: una buonissima torta salata

Vediamo la ricetta per poter realizzare un plumcake con mortadella e pistacchi, il risultato sarà una torta salata saporita ideale per la merenda.

plumcake
Plumcake mortadella e pistacchi (Facebook)

Il plumcake è una preparazione che si può personalizzare un po’ come si vuole. Si sono diffusi tantissimi tipi diversi di plumcake perchè è facile da fare ed è molto buono da gustare poi a colazione o a merenda, magari in famiglia o con amici. Il termine è inglese e indica un dolce lievitato con farina, uova, zucchero, burro di base ma poi gli ingredienti possono essere tanti e diversi.

In questo articolo vedremo come fare un plumcake mortadella e pistacchi. In vendita si trova la mortadella insaporita con i pistacchi, è una varietà molto famosa. Noi non andremo, però, a prendere quel tipo di mortadella ma metteremo insieme tutti gli ingredienti per poter realizzare una torta salata molto buona e molto saporita.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Plumcake all’arancia e cardamomo: bontà e profumo che si fondono

Qui di seguito troverete la ricetta, costituita da tutti gli ingredienti necessari e il procedimento. In un’ora circa avrete la vostra torta salata ideale alla quale non potrete proprio resistere.

Plumcake mortadella e pistacchi: ingredienti e procedimento

fette di mortadella
Mortadella (Pexels)

Gli ingredienti da raccogliere sul vostro piano di lavoro sono i seguenti:

  • 130 g di mortadella a cubetti
  • 120 g di olio di oliva 
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di latte 
  • 100 g di formaggio grattugiato 
  • 80 g di pistacchi non salati sgusciati
  • 8 g di lievito il polvere per torte salate 
  • 3 uova 
  • 1 po’ di burro
  • 1 pizzico di sale 

Prendete 50 grammi di pistacchi e tritateli finemente. Poi, inseriteli in una ciotola e aggiungete la farina, un pizzico di sale, il lievito e il formaggio grattugiato. Come gusto è consigliato l’Emmentaler, ma potete mettere quello che più preferite. In un altro recipiente mettete le uova, il latte e l’olio e mescolate per bene fino ad amalgamarli insieme.

A questo punto dovete unire il contenuto delle due ciotole, amalgamare per bene, infine, aggiungere la mortadella a cubetti e i pistacchi ancora interi che vi sono rimasti. Mescolate il tutto ed ecco il composto pronto per essere infornato. Prendete lo stampo per plumcake, mettete la carta da forno e imburrate e infarinate prima di versarlo tutto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Plumcake con petto di pollo e fiocchi d’avena: è super saporito

Mettete il vostro stampo in forno a 180° per circa 45 minuti ma controllate di tanto in tanto l’andamento della cottura per evitare spiacevoli inconvenienti. Il risultato sarà piacevolissimo alla vista e per il palato. Buon appetito!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *