Frutta e verdura con più pesticidi: la black list del 2022

Anche per il 2022 è stata fatta una sorta di “black list” in cui ci sono la frutta e la verdura con più pesticidi, vediamo quali sono.

frutta e verdura contaminata
Frutta e verdura (Pixabay)

Ormai è una cosa nota. Tutta la frutta e la verdura presente in negozio, che si compra e si porta a casa deve essere lavata molto bene perchè presentano tracce di pesticidi. Le sostanze chimiche vengono usate nei campi per allontanare i parassiti dalle piante, per proteggerle dalle malattie. Però queste sostanze se da una parte permettono ottimi raccolti, dall’altra sono dannose per l’uomo.

Ogni anno, purtroppo, è presente una lista dei prodotti più contaminati in assoluto e le notizie per i consumatori non sono mai buone. La “black list” (lista nera) del 2022 arriva dagli Stati Uniti. Gli esperti hanno analizzato tutti i prodotti che finiscono sulle tavole degli statunitensi e hanno scoperto quale frutta e quale verdura presenta più tracce di contaminazione da pesticidi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Pesticidi nella frutta: la più contaminata in assoluto, rischio elevato

È un problema che si ripete nel tempo e che ha intaccato tutta la produzione causando un grande pericolo per l’uomo. Tuttavia, vediamo qui di seguito tutti i dettagli e quali sono i prodotti maggiormente contaminati.

Frutta e verdura con pesticidi: la classifica del 2022

frutta da mangiare
Frutta di ogni tipo (Pexels)

I dati che stiamo per fornirvi arrivano dal Dipartimento dell’agricoltura e dalla Food and Drug Administration degli Stati Uniti. Il sito GreenMe ha riportato immediatamente queste informazioni, divulgate da Environmental Working Group. Così come avevano fatto pr il 2021, ecco la lista dei prodotti più contaminati da pesticidi del 2022:

  1. fragole
  2. spinaci
  3. cavolo riccio e cavolo nero
  4. nettarine
  5. mele
  6. uova
  7. peperoni
  8. ciliegie
  9. pesche
  10. pere
  11. sedano
  12. pomodori

Anche l’anno scorso i due prodotti con la maggior presenza di pesticidi erano fragole e spinaci. Purtroppo, questo si conferma anche nel 2022. Pensate che dalla ricerca statunitense è emerso che nei cavoli e nei peperoni sono presenti più di 100 sostanze chimiche.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ogni frutta a suo tempo: qual è il momento migliore per mangiarla?

È molto importante, per la nostra salute, scegliere prodotti del proprio orto, prodotti biologici, naturali e stare molto attenti alla provenienza di quelli che si acquistano al supermercato. La prudenza non è mai troppa. A casa cerchiamo di lavare e disinfettare al meglio tutta la frutta e la verdura prima di consumarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *