Come conservare i biscotti nel modo giusto: dureranno per settimane

Vediamo qualche suggerimento utile per conservare i biscotti nel modo giusto in modo da averli buoni e croccanti per settimane.

conservare i biscotti
Biscotti (Pixabay)

Se si pensa a qualcosa da mangiare una delle prime cose che vengono alla mente sono i biscotti. Il termine biscotto arriva dal latino e significa “cotto due volte”. Significa che l’impasto viene cotto al forno e questo elimina quasi ogni traccia di umidità. Fare i biscotti è una delle prime cose che si sperimentano in cucina, ad esempio, magari insieme ai bambini.

I biscotti sono le prime cose che si prendono quando si tratta di fare la spesa e pensare a prendere qualcosa per la colazione. Inoltre, ci sono tantissime varietà di biscotti e ognuno può andare verso quella che gli piace di più. L’impasto può essere diverso, con il burro, senza burro, con il limone, senza, oppure con altri ingredienti, come la cioccolata, la marmellata o la crema.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Biscotti proteici al cioccolato e mirtilli: la ricetta con solo 80 Kcal

Il problema per tutti i biscotti, però, sia quelli presi al supermercato, che quelli fatti in casa è la conservazione. Vediamo allora qualche trucco molto utile per conservare al meglio i biscotti e averli gustosi e croccanti anche per molte settimane.

Come conservare nel modo giusto i biscotti: qualche suggerimento utile

biscotti
Biscotti (Foto di Polina Tankilevitch da Pexels)

Vediamo insieme quali possono essere i vari passaggi per riuscire a conservare dei biscotti per settimane senza avere nessun problema:

  • Lasciarli raffreddare: quando si preparano in casa è molto importante aspettare che tutti i biscotti si raffreddino prima di metterli in un barattolo;
  • I biscotti devono essere asciutti: oltre ad essere freddi, devono anche essere usciti, senza tracce di umidità, cosa che succede spesso se ci sono delle decorazioni particolari con glassa o marmellata;
  • Usare un contenitore ermetico: il barattolo di latta o il contenitore di vetro è la scelta giusta se ha la chiusura ermetica;
  • Non mettere insieme biscotti diversi: non va bene mischiare biscotti differenti, quelli fatti in un certo modo devono stare con i loro “compagni” altrimenti diversi ingredienti possono interagire in modi diversi tra di loro;
  • Non usare le fette di mela: si pensa che mettere una fetta di mela in mezzo ai biscotti possa aiutare, ma questa pratica non è igienica ed è da evitare;
  • Mettere il pane per i biscotti morbidi: nel caso i biscotti da conservare siano morbidi allora andrà bene inserire nel contenitore una fetta di pane che può assorbire e rilasciare umidità;
  • Congelarli: i biscotti si possono congelare negli appositi sacchetti per alimenti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Biscotti al cioccolato brutti ma buoni, light e golosi: hanno solo 47 Kcal!

Vedrete che se utilizzerete questi passaggi e questi metodi i vostri biscotti non avranno più problemi e potranno essere presenti e conservati per diverse settimane ancora buonissimi, croccanti o morbidi, insomma, a seconda delle loro caratteristiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *