Quattro pasti al giorno per rimanere in linea: tutti i dettagli

Diversi studi hanno evidenziato che basterebbe cambiare poco nell’alimentazione per rimanere in linea, come fare quattro pasti al giorno in questo modo.

rimanere in forma
Pasto (Pixabay)

Le ultime ricerche e gli ultimi studio hanno evidenziato il fatto che i giovani di oggi mangiano molto male. Purtroppo si è diffusa da tempo questa abitudine di non fare attenzione a come si mangia. Moltissime persone non prestano attenzione, mangiano quando hanno fame, non rispettando gli orari, si alzano tardi, non fanno colazione, mangiano troppo.

Invece, è molto importante rispettare i pasti principali della giornata, non saltare gli spuntini di metà mattina e metà pomeriggio e, soprattutto, assumere le giuste percentuali di carboidrati, grassi e proteine nell’arco della giornata. Alcuni studiosi, tuttavia, hanno individuato che, in realtà, basterebbe davvero poco per eliminare le brutte abitudini, mangiare meglio e allungare la vita.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> La dieta di Einstein per mantenere in forma il cervello

In particolare, ci possono essere quattro pasti al giorno fatti bene per riuscire a rimanere in linea, stabilizzare anche i valori di glicemia e colesterolo. Ma vediamo qui di seguito tutti i dettagli.

Quattro pasti al giorno: come rimanere in linea

alimentazione sana longevità
Pasto leggero (Unsplash)

Secondo gli esperti di nutrizione bastano poche e semplici regole per guadagnare fino a 10 anni di vita in più. In fondo si sa che l’alimentazione va di pari passo con la salute. Mangiare bene permette di prevenire moltissime malattie. Ad esempio, basterebbero quattro pasti al giorno fatti in questo modo:

  • Colazione: cereali integrali con yogurt, frutta e miele;
  • Pranzo: insalata di farro, con foglie di menta, olio extravergine di olive e limone, con verdura e legumi;
  • Cena: pesce al vapore o alla griglia;
  • Spuntini: noci.

Dunque, in generale, si dovrebbe eliminare il cibo spazzatura e sostituire la carne con i legumi in modo da avere lo stesso le proteine giuste per il fabbisogno giornaliero. Importantissimi gli ortaggi, i cereali e il pesce. Quando a metà mattina o a metà pomeriggio si ha fame si possono assumere le noci, ricche di vitamine, fibre e sali minerali.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Noci: proprietà, benefici, valori, varietà, controindicazioni

Naturalmente sono solo indicazioni generali. Per avere un’alimentazione del tutto equilibrata bisogna rivolgersi ad un nutrizionista in modo che possa fare delle analisi e individuare prima lo stato di salute e poi fare un regime alimentare adeguato sulla persona. Mai fare diete fai da te, ogni persona ha delle esigenze specifiche e ognuno ha bisogno di quantità di nutrienti diversi e specifici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *