Yoga: tutte le posizioni migliori per prendersi cura della propria salute

Se ami fare yoga ma non sai quale posizione scegliere, allora sappi che le posizioni migliori per la tua salute sono queste.

sport benessere corpo
Ragazza che fa yoga (Pixabay)

Lo yoga è una pratica che fa bene sia alla mente che al corpo. Si pone infatti l’obiettivo di metterli in comunicazione tra loro attraverso esercizi di rilassamento e respirazione. Le posizioni di yoga sono però davvero tantissime.

Secondo le antiche scritture se ne contano circa 8 milioni e 400 mila, anche se quelle più comuni e descritte nella maggior parte dei testi sono 84 (che comunque sono sempre tante). Ecco perché può essere utile orientarsi tra le diverse posizioni andando a individuare quelle migliori per la nostra salute. Scopriamole insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Bruciare calorie con lo yoga: ecco le posizioni che devi fare

Le posizioni migliori di yoga che puoi mettere in pratica per la tua salute

movimenti yoga benessere
Ragazza che fa yoga (Pixabay)

Lo yoga è davvero una pratica benefica per la salute, non è infatti un caso che venga praticato per combattere stati depressivi, problemi di ansia o insonnia, ma anche per affrontare disordini dell’alimentazione o altri problemi ancora.

Per combattere l’ansia, ad esempio, possono essere utili le posture di cui abbiamo parlato nell’articolo Yoga per scacciare via l’ansia: tutte le posture efficaci per liberartene. Ma come fare a individuare tra le diverse posizioni quelle migliori per la nostra salute? Questo breve elenco ti può aiutare.

Le posizioni di yoga che fanno bene alla salute: la montagna

In questa posizione della montagna, nota anche come Tadasana (in sanscrito tada significa appunto “montagna” e sama “dritto”), si sta dritti e immobili proprio come una montagna (per l’appunto). Si tratta di una posizione che richiede un certo equilibrio e dunque è facile solo all’apparenza. Unisci i piedi tra loro all’altezza dei fianchi e stendi bene la pianta del piede sul tappetino, sollevando le dita per poi riappoggiarle creando un triangolo tra alluce, mignolo e tallone.

Stendi le braccia verso l’alto e successivamente porta il mento verso il petto e poi di nuovo la testa verso l’altro. Guarda verso destra e poi verso sinistra, sempre con il mento verso il petto. Fai poi scendere le braccia attorno al corpo e poi fai girare il braccio destro e sinistro con una rotazione all’indietro alternando le due braccia. Coinvolgi i quadricipiti per sollevare l’interno coscia e le rotule. Tira gli addominali su e all’interno mentre sollevi il petto e porta la parte superiore delle spalle verso il basso.

Le posizioni di yoga che fanno bene alla salute: l’albero

Posizione utile per acquisire chiarezza e concentrazione, imparerai a respirare in equilibrio su un piede solo. Metti dunque il ​​​​piede destro sulla parte interna e superiore della coscia sinistra e rimani in piedi e in equilibrio sulla gamba sinistra. Unisci le mani in preghiera e fissa lo sguardo su un punto di fronte a te. Mantieni la posizione per 10 respiri e poi cambia piede.

Le posizioni di yoga che fanno bene alla salute: il cane

Mettiti sul tappetino a quattro zampe, con le mani alla larghezza delle spalle e i piedi alla larghezza del bacino. Alza i fianchi e spingi i talloni. Premi i palmi delle mani, ruota i gomiti l’uno verso l’altro e avvolgi gli addominali. Trattieni per 10 respiri prima di rilassarti.

Essendo una posizione di transizione, per capire esattamente la distanza tra mani e piedi puoi andare prima nella posizione della tavola e poi sollevarti. In questo modo saprai esattamente qual è la distanza corretta tra gli arti. Fai bene attenzione che le tue spalle siano sopra i polsi quando ti sposti in avanti. In questa posizione il peso si divide ugualmente tra mani e piedi, ecco perché devi fare forza con le mani in terra stendendo le braccia, senza mai piegarle. Questo è un errore molto comune che non devi fare.

Le posizioni di yoga che fanno bene alla salute: il cane a faccia in su

Una variante della posizione precedente è quella del cane a faccia in su. Mettiti inizialmente a faccia in giù con i palmi delle mani appoggiati all’altezza delle spalle, mentre le gambe devono essere divaricate alla larghezza dei fianchi. Allunga quindi le braccia mentre inizi ad alzare il petto, fino a quando non ti sarai sollevato da terra. Gli unici punti di appoggio che hai sono dunque le mani e il collo del piede. Mantieni la posizione per 10 respiri e poi riposa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Vuoi praticare yoga ma non sai da dove iniziare? I consigli per partire con il piede giusto

Queste sono solo alcune delle posizioni di yoga che puoi adottare per mantenere in salute il tuo corpo. Ce ne sono tantissime altre ma queste sono le principali. Divertiti dunque ma allo stesso tempo rilassati e distendi i muscoli. Dopo una sessione di yoga ti sentirai subito meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *