Francobolli rari, questo pezzo porterà migliaia di euro nelle vostre tasche

Tra i francobolli rari ai quali i collezionisti danno la caccia da decenni figurano i pochissimi esemplari di un pezzo ben specifico. Vale tantissimo.

Diversi francobolli da tutto il mondo
Diversi francobolli da tutto il mondo (Pixabay)

Francobolli rari, ecco un’altra passione che da sempre viene praticata in tutto il mondo. Sin da quando esistono i moderni servizi postali, è sorta in contemporanea la mania a volte anche spasmodica di recuperare francobolli rari da ogni parte del mondo. La loro presenza è attestata a partire dal 1840.

I francobolli vennero inventati in Inghilterra e da allora si sono diffusi su tutto il globo. Ce ne sono di pregiati, di pregiatissimi e di impossibili da avere. È celebre il caso del ben noto Gronchi Rosa, un francobollo celebrativo che intendeva omaggiare il viaggio in visita ufficiale dell’allora presidente della Repubblica, Giovanni Gronchi, in America del Sud.

Fu emesso nel 1961 ma per un errore uscì fuori con un errore di stampa. Alcuni rarissimi esemplari vengono quotati ben 30mila euro, altri oscillano tra i 500 ed i mille euro. Ci sono anche altri francobolli rari che sono un oggetto del desiderio degli appassionati. Ed avere un pezzo di questi in casa riuscirebbe a togliere il sonno dall’entusiasmo.

Potrebbe interessarti anche: Monete da 1 euro rare, queste valgono dai 12mila ai 40mila euro

Francobolli rari, questo esemplare vale una fortuna

Il francobollo Basel Dove
Il francobollo Basel Dove (Foto screenshot)

Esattamente come nel caso delle monete, delle banconote e di tanti altri oggetti solitamente di uso comune, la tiratura, le edizioni speciali ed eventuali errori di stampa o di fabbricazione contribuiscono a donare grande valore. A volte grandissimo.

Potrebbe interessarti anche: Monete rare, come riconoscere quelle di valore tra i 50 centesimi

E proprio come in quei mercati specifici, anche per quanto riguarda i francobolli rari occorre fare attenzione alle speculazioni, alle falsificazioni e ad altre situazioni controverse. Tra i pezzi che più in assoluto risultano ricercati c’è il Basel Dove. Si tratta di un francobollo che nel 2045 compirà la bellezza di duecento anni e che venne dato alle stampe a Basilea, in Svizzera.

Potrebbe interessarti anche: 100 lire Minerva, le monete che valgono quanto un appartamento

I relativamente pochissimi esemplari realizzati circa 41mila gli danno un valore che va dai 10mila ai 18mila euro. Ha rappresentata su di sé una colomba che stringe nel becco una lettera. E poi ci sono pezzi che hanno un valore più affettivo che economico. Per molti, il francobollo che vale di più è quello che ha richiesto i maggiori sforzi per essere trovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *