Telepass, pericolo: aumenti a luglio e la conveniente concorrenza di Unipol

Con UnipolMove arriva per la prima volta dopo decenni un diretto competitor che potrebbe minacciare il primato di Telepass nel settore.

Una barriera di pedaggio in autostrada
Una barriera di pedaggio in autostrada (Foto Twitter)

Telepass, si cambia. Nel senso che arriva una alternativa a quello che da sempre rappresenta il modo più veloce per evitare le code in autostrada e per potere procedere al pagamento automatico dei relativi pedaggi. Con il Telepass si accede alle corsie preferenziali indicate in giallo ad ogni barriera autostradale in Italia.

Il versamento della tratta di riferimento avviene in automatico grazie all’apposito apparecchio da installare nel proprio veicolo. C’è un canone mensile da pagare oltre alla cifra richiesta ad ogni viaggio in autostrada. Adesso però arriva un servizio analogo ed a metterlo a disposizione è Unipol.

Con UnipolMove infatti Telepass trova per la prima volta un concorrente, dopo avere di fatto monopolizzato il settore dagli anni Novanta in poi. Ci sono dei vantaggi non da poco che riguardano UnipolMove, a cominciare dalla convenienza proposta in ambito economico per chi deciderà di abbonarsi a tale servizio.

Potrebbe interessarti anche: Bonus Casalinghe 2022 requisiti, come richiederlo all’INPS

Telepass, cosa offre UnipolMove di Unipol: concorrenza importante

Corsie Telepass in autostrada
Corsie Telepass in autostrada (Foto Twitter)

Infatti la proposta è della totale gratuità per i primi sei mesi con UnipolMove, e poi di un euro al mese. Inoltre con lo strumento di Unipol sarà possibile anche compiere dei versamenti per potere pagare i parcheggi, il bollo auto, la benzina o il diesel e persino eventuali multe.

Potrebbe interessarti anche: Telefonate dai call center, parte il nuovo Registro delle Opposizioni

Tra l’altro Unipol è anche il principale soggetto di riferimento per quanto riguarda l’ambito delle proposte delle assicurazioni Rc auto. Sono dieci milioni le persone in Italia che hanno scelto la compagnia per assicurare i loro veicoli.

Potrebbe interessarti anche: Bonus Occhiali 2022, rimborsi e detrazioni delle tue spese per la vista

E questo mette a disposizione della stessa Unipol un potenziale bacino di utenza assai ampio per potere offrire la propria proposta in fatto di telepedaggio. Un altro punto a favore di UnipolMove è rappresentato anche dal fatto che, a partire dal prossimo 1° luglio, il concorrente Telepass renderà effettivi degli aumenti di tariffa già annunciati nel corso dei mesi scorsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *