Dieta nordica: abbassa il colesterolo e gli zuccheri nel sangue

I benefici della dieta nordica sono molteplici e tra di essi, aiuta ad abbassare il colesterolo e gli zuccheri nel sangue e migliora la salute del cuore.

Salmone con asparagi dieta
Salmone con asparagi (Unsplash)

La dieta nordica si basa su ingredienti che sono prodotti localmente in regioni quali: Danimarca, Svezia, Norvegia, Finlandia, Groenlandia, Isole Faroe e Islanda e sono dunque anche sostenibili. Principalmente la dieta si basa su:

  • frutta;
  • bacche;
  • verdure;
  • legumi;
  • patate;
  • cereali integrali;
  • noci;
  • semi;
  • pane di segale;
  • pesce;
  • frutti di mare;
  • latticini a basso contenuto di grassi;
  • erbe;
  • spezie.

Consumare con moderazione e raramente selvaggina, uova ruspanti, formaggio, yogurt, altre carni rosse e grassi animali. Mentre non si assumono: bevande zuccherate, zuccheri aggiunti, carni lavorate, additivi alimentari e fast food.

Diversi studi hanno dimostrato che la Dieta Nordica è efficace per la perdita di peso se confrontata con una tipica dieta consumata nei paesi nordici. Una nuova analisi condotta dai ricercatori dell’Università di Copenhagen, inoltre, ha rivelato che la Dieta Nordica abbia benefici positivi per la salute anche senza perdita di peso. Questo piano alimentare, infatti, aiuta ad abbassare il colesterolo e gli zuccheri nel sangue favorendo la salute del cuore.

Ti potrebbe interessare anche >>> Il piano alimentare classificato come migliore dieta del 2022

Colesterolo e salute del cuore, come migliorarli attraverso la dieta nordica

dieta per migliorare colesterolo
Colesterolo nel sangue (Pixabay)

Più che della perdita di peso, i ricercatori indicano la composizione unica dei grassi nella dieta nordica come possibile spiegazione dei significativi benefici per la salute. I grassi nella dieta nordica provengono principalmente da pesce, noci, semi di lino e oli di girasole e colza. L’assenza di alimenti altamente trasformati e meno grassi saturi provenienti dagli animali, difatti, hanno un effetto molto positivo sull’organismo.

Ti potrebbe interessare anche >>> Calamari e patate in guazzetto per il pranzo di Pasqua: che squisitezza!

La composizione dei grassi nella dieta nordica, che è più alta in omega-3 e omega-6 grassi insaturi, è probabilmente una parte considerevole della spiegazione per gli effetti sulla salute che si trovano al suo interno. Questo piano alimentare è più sano della media delle diete occidentali perché sostituisce i cibi lavorati con cibi interi e mono-ingrediente. Può aiutare a perdere peso e a migliorare diversi indicatori chiave della salute. Inoltre favorisce l’ambiente, essendo che predilige prodotti locali, del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *