Biscotti pasquali a coniglietto: favolosi segnaposto da gustare a Pasqua

Biscotti pasquali a coniglietto, buonissimi e utili come segnaposto per divertire bambini e adulto durante le feste di Pasqua.

coniglietti di biscotto
Biscotti pasquali a coniglietto (Foto Pixabay)

La preparazione di questi simpaticissimi biscotti pasquali a coniglietto è talmente semplice che anche i vostri bambini vorranno aiutarvi.

Gli ingredienti sono pochi, buoni, semplici e basilari di una classica pasta frolla. Perciò cosa aspettate, correte in dispensa e recuperate uova, farina, burro e accorciate le maniche che si comincia.

Non immaginerete mai, quanto rilassante e divertente possa essere, preparare questi fantastici biscotti pasquali a coniglietto.

Di sicuro li rifarete durante l’anno per far felici i vostri bambini. Vediamo cosa di preciso occorre e come procedere per la preparazione dei biscotti pasquali a coniglietto.

Biscotti pasquali a coniglietto

Questi biscotti pasquali a forma di coniglietto porteranno senza dubbio un po’ di allegria e tanto colore durante la Pasqua.

Coniglietti a biscotti
Coniglietti pasquali (Foto Pixabay)

Sicuramente starete pensando che non siete mai state brave in disegno, ma state tranquille non vi chiederemo la creazione di nessuna opera d’arte.

Grazie all’aiuto di eccezionali formine, con le quali sarà molto semplice formare i nostri biscotti pasquali a coniglietto, faremo una stupenda presentazione della tavola pasquale imbandita a festa.

Pochissime mosse e il gioco è fatto, vi renderete conto che con un minimo di ingredienti è possibile fare una gran bella figura.

Ingredienti per 12 biscotti pasquali a coniglietto:

Per la frolla:

  • 250 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 2 tuorli piccoli
  • 1 cucchiaino di sale
  • 150 gr di burro morbido
  • 1 bacca di vaniglia
  • zuccherini

Per la glassa:

  • 150 gr di zucchero a velo
  • 25 gr di albume
  • succo di mezzo limone filtrato
  • acqua
  • coloranti alimentari

Potrebbe interessarti anche: Torta Pasqualina di pasta sfoglia: pochi ingredienti, facile, veloce e buonissima

Procedimento

Iniziamo dalla preparazione della pasta frolla che per quanto semplice possa essere, non tutti conoscono i segreti per farla venire bene.

Prendete una ciotola e versate la farina, un pizzico di sale e il burro ammorbidito (mi raccomando non liquido ma a pomata).

Amalgamate gli ingredienti e aggiungete la vaniglia e lo zucchero a velo e successivamente i tuorli delle uova.

Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Formate una palla con l’impasto e avvolgetela nella pellicola. Mettete questa palla di frolla in frigo per almeno una 30 minuti.

Riporre la pasta frolla nel frigorifero permetterà al burro di solidificarsi e compattare così l’impasto, in modo tale che si renderà più facilmente lavorabile.

Trascorsa la mezz’ora di tempo, con un mattarello stendete la pasta frolla con un spessore di mezzo centimetro.

Poi con le formine, a forma di coniglietto, ritagliate i vostri biscotti e poggiateli direttamente su una teglia ricoperta con la carta da forno.

A questo punto infornate a 170° per 15 minuti circa. Quando risulteranno essere dorati a prescindere dai 15 minuti, tirateli fuori dal forno.

Decorate i biscotti con la glassa, solo quando si saranno raffreddati e prima che la glassa si rapprenda, decorate con gli zuccherini le orecchie e la coda.

Prima di servire i vostri biscotti, lasciare che la glassa si asciughi, altrimenti risulteranno appiccicosi.

Buon appetito e buon divertimento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *