Orticaria: come alleviare il fastidio di quando la pelle brucia e prude

L’orticaria è una cosa fastidiosa da sopportare perciò ecco alcuni consigli da mettere in pratica per alleviare il fastidio di quando la pelle prude.

perché gratto
Prurito (AdobeStock)

Nella maggior parte dei casi, l’orticaria, che è spesso chiamata anche eruzione cutanea da ortica, appare dal nulla. Questi possono formarsi sia in un’area limitata che in tutto il corpo. Essa può causare anche gonfiore, noto come angioedema, alle mani, ai piedi, alle labbra e agli occhi. Un’altra caratteristica tipica dell’orticaria è che l’eruzione cutanea sembra muoversi letteralmente sul corpo.

Questo avviene perché le cellule della pelle hanno bisogno di un certo tempo di recupero dopo che la zona è stata colpita e prima che un nuovo rigonfiamento avvenga. Sembra come se l’orticaria cammini, nel vero senso della parola, in tutto il corpo.  In realtà, però, scompaiono in un luogo, mentre si formano di nuovo in un’altra parte del corpo.

Anche se i sintomi sembrano spesso una reazione allergica, l’orticaria non è una classica allergia. È più una reazione allergica del corpo a certe sostanze, stimoli esterni o a volte anche senza una causa identificabile. Questo fenomeno è anche chiamato pseudo-allergia perché l’aspetto è simile. In casi molto rari, tuttavia, le allergie, per esempio causate da pollini o cibo, possono anche scatenare l’orticaria.

Ti potrebbe interessare anche >>> Prurito continuo alla testa: le possibili cause e i rimedi

Come alleviare il fastidio dell’orticaria

rimedi prurito
Prurito incessante (Pixabay)

L’orticaria si distingue tra una forma acuta di orticaria, che può durare fino a sei settimane, e una forma cronica. La forma cronica è ulteriormente suddivisa a seconda che l’orticaria si presenti spontaneamente o che possa essere scatenata da determinati stimoli. Secondo i dermatologi, questi stimoli possono includere calore, pressione o freddo.

Spesso i fattori scatenanti rimangono sconosciuti. In tutte le forme di orticaria, il neurotrasmettitore istamina gioca un ruolo importante: quando i mastociti della pelle o della mucosa rilasciano istamina, l’orticaria può formarsi sulla pelle. La terapia standard per l’orticaria acuta è attraverso gli antistaminici. Spesso è anche sufficiente aspettare: l’orticaria acuta di solito dura solo pochi giorni e in molti casi si placa da sola.

Ti potrebbe interessare anche >>> Calmare le allergie senza gli antistaminici: puoi farlo con questa pianta

Con la forma cronica di orticaria, d’altra parte, ha senso andare a fondo delle cause per evitare il più possibile i fattori scatenanti. Questo spesso richiede un vero lavoro investigativo. Gli antistaminici sono anche usati per l’orticaria cronica. Questi dovrebbero essere presi regolarmente, perché solo così possono proteggere in modo affidabile contro la formazione di orticaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *