Tornare in forma dopo pasqua, come fare per rimediare

Tornare in forma dopo pasqua, come fare per rimediare? Se abbiamo esagerato durante queste feste non preoccupiamoci, ecco cosa fare

Perdere peso dopo le feste
Bilancia (Pixabay)

Senti di aver esagerato dopo il pranzo di pasqua? Ecco qualcosa che dovresti sapere per tornare in forma ed essere a tuo agio con te stesso.

Ti potrebbe piacere anche->Come togliere la colla dalle mani: niente panico, è semplicissimo

Tornare in forma dopo pasqua, ecco come fare per rimediare

Tornare in forma
Perdita di peso (Pixabay)

Se in queste feste, abbiamo esagerato, niente panico. Anzi, c’è da dire una cosa. Non dovremmo mai associare il cibo al senso di colpa perché questo potrebbe essere pericoloso per molte ragioni ma qui ne riportiamo due principalmente. Quello di guastarci in maniera perpetua il nostro stare a tavola, che dovrebbe continuare ad essere uno dei piaceri della vita e non dovremmo così scioccamente precludercelo, e perché l’associazione cibo e senso di colpa è alla base di molti disturbi alimentari, se non tutti. Non è goderci un pranzo di pasqua o dei giorni in famiglia, stando più rilassati che ci guasterà per sempre il nostro peso. Liberiamoci da questa paura.

Ti potrebbe piacere anche->Capelli effetto mare, realizzarli è un gioco da ragazzi

Fatte queste premesse, pur sempre doverose, torniamo a noi. Se abbiamo mangiato tanto, e abbiamo paura di aver fatto danni , magari rovinando gli sforzi della dieta, ecco cosa dovremmo fare per cercare di recuperare quel che “abbiamo preso”.

Per prima cosa, non devi assolutamente saltare i pasti. Non solo quello di digiunare in maniera non controllata è un comportamento sempre dannoso, ma oltre a rinforzare il senso di colpa, perché è come se ti punissi, aumenta il circolo vizioso. Più diugiuni, più ti abbufferai, più sarai portato a digiunare come punizione. Quindi continua a seguire scrupolosamente la tua dieta, in maniera pedissequa, così che pian piano riprenderai il tuo normale ritmo.

Mantieni una mentalità positiva nell’approccio al cibo: non vali di meno perché hai mangiato. Hai passato un buon momento con la famiglia, con gli alti, a tavola. Non è stata una perdita ma un’aggiunta, tanto di guadagnato. Approfitta inoltre delle belle giornate per fare sport all’aria aperta e ricominciare a muoverti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *