San Sebastian, la cheesecake cremosa e raffinata e adatta ad ogni palato

Oggi vediamo come preparare una gustosissima ricetta: la cheesecake San Sebastian, un dolce cremoso, raffinato e adatto ad ogni palato.

preparazione cheesecake basca
Cheesecake basca appena sfornata (Pexels)

Oggi vediamo come preparare una gustosissima ricetta: la cheesecake San Sebastian, un dolce cremoso, raffinato e adatto ad ogni palato. La cheesecake San Sebastian, è un dolce spagnolo, nato a San Sebastian, nei paesi baschi. Proprio per le sue origini spagnole è anche detta cheesecake Basca. È un dolce che si può preparare facilmente, bastano solo una decina di minuti, pochissimi ingredienti e delle fruste elettriche.

Si tratta di un dolce molto simile nell’aspetto alla famosa New York cheesecake, dolce tipico della tradizione americana. Il risultato finale di questo semplice ed elegante dolce è una torta alta e leggermente bruciacchiata in superficie, caratteristica che la rende unica. È un dolce molto versatile, da poter gustare come spuntino oppure da servire come dessert, accompagnato da frutta fresca. Vediamo insieme come preparare questo delizioso dolce.

Potrebbe interessarti anche → Melanzane con scamorza e speck, veloci e saporite: ecco come si preparano

La preparazione della cheesecake Basca San Sebastian

ricetta torta San Sebastian
Fetta d torta cheesecake (Pixabay)

Gli ingredienti necessari per la preparazione di questa meravigliosa e raffinata torta, con le dosi indicate per preparare 6 porzioni, sono:

  • 600 g di Philadelphia (o formaggio spalmabile simile)
  • 1 cucchiaio di farina 00
  • Buccia grattugiata di un limone
  • 350 ml di panna fresca liquida
  • 150 g di zucchero
  • Sale q.b.
  • 4 uova
  • 150 g di yogurt greco bianco (o quark)

Per preparare questo dolce: per prima cosa, in una ciotola lavoriamo con le fruste elettriche, il formaggio spalmabile con lo zucchero. Aggiungiamo pian piano la panna liquida. Quando il composto ottenuto è sufficientemente spumoso, aggiungiamo una per volta le uova.

A questo punto, occorre aggiungere il sale e la scorza grattugiata del limone. Infine, la farina e lo yogurt greco, e poi amalgamiamo tutto per bene. Dopo aver preparato il composto, prendiamo una tortiera a cerniera, di circa venti centimetri di diametro, e imburriamo e infariniamo per bene. Versiamo quindi il composto dentro la tortiera e livelliamolo con l’aiuto di una spatola.

Potrebbe interessarti anche → Torta salata con zucchine carote e feta: una vera squisitezza

Disporre quindi la tortiera all’interno del forno preriscaldato a 180° e lasciamo cuocere per circa quaranta minuti. Quando il dolce è pronto, lasciamolo raffreddare a temperatura ambiente. Dopo aver lasciato raffreddare il dolce a temperatura ambiente, riponiamolo in frigo per almeno quattro ore. Trascorso questo tempo, il nostro dolce sarà pronto per essere portato in tavola e gustato in compagnia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *