Carrot cake: come realizzare questa torta squisita con una glassa speciale

Se hai in programma un’occasione particolare e non sai con quale dolce accompagnarla, questa carrot cake con glassa speciale è ciò che stai cercando.

torta carote
Carrot cake (Pixabay)

Quando si ha in programma un’occasione speciale o semplicemente si ha voglia di dolce, una torta è sempre la scelta giusta. Non ci deve essere infatti una ragione ben precisa, ogni momento è buono per soddisfare la propria voglia di dolce. Ma quale torta scegliere?

Questo potrebbe essere un dilemma considerando il numero infinito di torte che è possibile realizzare. E ciò dipende ovviamente anche dai propri gusti e da quelli dei tuoi invitati.

Ma se sei a corto di idee, questa carrot cake guarnita con una glassa speciale sono certa che non ti deluderà. Scopriamo in che modo è possibile prepararla.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Torta non lievitata nel forno: niente panico, ci sono delle soluzioni!

La ricetta della carrot cake con glassa speciale

torta glassa speciale
Torta alle carote (Pixabay)

Non da tutti conosciuta, la carrot cake, ossia la torta alle carote, pare che abbia origine in Svezia, anche se oggi la ritroviamo soprattutto nei Paesi anglosassoni, dove arrivò durante la Seconda Guerra Mondiale. Ovviamente il suo ingrediente principale è la carota, ma ciò che le conferisce il tocco finale è la glassa al formaggio spalmabile.

Essendo un ortaggio molto dolce, la carota può sostituire gran parte dello zucchero, ecco perché è benefica per la salute. Ma come prepararla? Per una torta di circa 22-24 cm di diametro puoi utilizzare i seguenti ingredienti:

  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 3 uova bio
  • 150 g di carote grattugiate
  • 100 g di noci pecan (da considerare una manciata per decorarla)
  • ½ cucchiaino di noce moscata grattugiata
  • 100 g di zucchero di canna
  • 200 g di farina
  • ½ cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 150 g di burro (da considerare anche il burro per ungere la teglia

Per la glassa invece puoi utilizzare:

  • 80 g di zucchero a velo
  • 85 g di burro
  • 250 g  di formaggio spalmabile (ad esempio Philadelphia)
  • la scorza di ½ limone

Ora che hai tutto ciò che ti occorre, preriscalda il forno a 180°C e ungi la teglia con un pezzetto di burro. Fai poi fondere il burro a pezzetti in un pentolino a fuoco lento. Metti le uova e lo zucchero di canna in una ciotola e sbatti il tutto con le fruste elettriche fino a quando lo zucchero non si sarà ben sciolto. Setaccia insieme la farina, il sale, le spezie e il bicarbonato, e quindi aggiungi gradualmente gli ingredienti secchi al composto fatto di uova e burro, continuando a montare con le fruste fino ad avere un composto omogeneo.

Pela le carote e grattugiale, dopo di che uniscile al composto e mescola il tutto con un cucchiaio di legno per amalgamare senza però smontare l’impasto. Trita le noci pecan con il coltello e uniscile al composto. Infine dai un’ultima mescolata, versa l’impasto nello stampo e fai cuocere per circa 50-60 minuti a 180°C. Mentre aspetti che la torta raggiunga la cottura adeguata, occupati della farcitura.

Metti quindi il burro a pezzetti in una ciotola, dopo di che montalo con le fruste fino a ridurlo a una crema. Aggiungi poi il formaggio spalmabile e monta ancora con le fruste. Infine, una volta che avrai ottenuto un composto omogeneo, aggiungi gradualmente lo zucchero a velo, senza smettere di montare con le fruste. Unisci la scorza grattugiata di limone e una spruzzata di succo. Mescola il tutto e metti in frigorifero fino a quando la torta non sarà cotta del tutto. Una volta raggiunta la cottura adeguata, tira fuori la torta dal forno e lasciala raffreddare.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Torta mousse caffè e cioccolato, super golosa e light: ha solo 150 Kcal

Per farcirla tagliala (ma solo quando questa si sarà fredda) in due strati. Procedi prima con la base, farcendola con uno strato di crema al formaggio. Dopo di che livella bene il tutto e ricopri la torta con il secondo strato, fino a ricoprire tutta la superficie della torta con la crema. Infine puoi decorarla con una manciata di noci pecan. Ora che la tua torta è pronta puoi metterla in frigorifero e farla raffreddare. Prima di mangiarla tirala fuori dal frigo circa 15 minuti prima. Vedrai che il successo sarà assicurato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *