Frutta e verdura del mese di maggio: i colori della nuova dieta

Vediamo qual è la frutta e la verdura del mese di maggio, per capire che cosa inserire nella dieta dei mesi più caldi.

Ciliegie (Pixabay)

Dopo tanta attesa e dopo tanti mesi passati in pieno autunno e inverno, la primavera è arrivata. Già dal mese di marzo le temperature hanno iniziato ad essere più calde durante il pomeriggio, così come aprile è passato con i suoi sbalzi termici e con i suoi periodi di piovosità. Ma adesso è arrivato il mese di maggio. Questo significa che il caldo si farà sempre più presente.

Insieme al caldo, alla voglia di mare che inevitabilmente di avvicina, cambia anche l’alimentazione. Gli esperti raccomandano ad ogni occasione di fare il pieno di prodotti di stagione perchè sono proprio quelli in grado di dare maggiori vitamine e maggiori sali minerali. Dunque, ben vengano frutta e verdura di stagione, tipiche del mese.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come far ricrescere semi di verdura e frutta in casa: ecco i migliori consigli

Ci saranno ancora alcuni frutti del mese di aprile, nuovi arrivi e qualche alimento che ci sarà anche nei prossimi mesi. Ad ogni modo, vediamo insieme tutti i dettagli per cambiare al meglio la nostra alimentazione nelle prossime settimane.

Frutta e verdura del mese di maggio: cosa inserire nella dieta

frutta dopo pasti
Melone albicocche (Pexels)

Iniziamo con il vedere quale sarà la frutta che farà capolino in questi giorni. Molti non aspettavano altro: grandi protagoniste sono di sicuro le ciliegie. Le fragole, che sono arrivate a fine marzo, saranno nel pieno della loro stagione, ma si potranno mangiare ancora le arance e i kiwi. Ad ogni modo, ecco l’elenco completo della frutta:

  • arance
  • kiwi
  • albicocche
  • mele
  • pere
  • nespole
  • ciliegie

Per quanto riguarda, invece la verdura, ecco che cosa ci sarà sempre disponibile:

  • asparagi
  • cavolo
  • carote
  • cicoria
  • cipolle
  • carciofi
  • finocchio
  • fave
  • piselli
  • patate
  • pomodori
  • spinaci
  • rucola
  • sedano
  • ravanelli
  • zucchine

La verdura è molto importante. Come vedete ci sarà ancora disponibilità di cavolo e cavolfiore, di finocchio, cicoria, cipolle, sedano, rucola, radicchio. Questi sono tutti alimenti che abbiamo già avuto la fortuna di avere nei mesi scorsi. Ma a maggio fanno la loro apparizione i piselli e le fave, molto nutrienti. Inoltre, arrivano le patate novelle.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Frutta e verdura con più pesticidi: attenzione a questi cibi di stagione

Lo ripetiamo ancora una volta: sarà molto importante mangiare ciliegie, fragole, fare il pieno di pomodori, piselli e patate. Sono molto importanti le vitamine in essi contenuti, così come i sali minerali. L’organismo vi ringrazierà moltissimo per ricevere questi nutrienti mostrandosi per voi sempre sano e forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *