Come far ricrescere semi di verdura e frutta in casa: ecco i migliori consigli

Avete sempre desiderato avere una pianta  in casa con il vostro frutto preferito? Ecco come far ricrescere semi di verdura e frutta in casa.

Coltivare piante in casa
Frutta sul tavolo (Pexels)

Se desideri avere in casa una piccola piantina di avocado, limone o qualsiasi altra frutta o verdura, devi semplicemente non buttare i loro semi dopo averli gustati.

Perché? È proprio quel piccolo seme, insieme all’acqua e ad un barattolo di vetro che può esaudire i tuoi desideri. Vediamo qui di seguito come far ricrescere i semi della frutta e delle verdure in casa.

Semi di verdura e frutta: ecco come far nascere una piantina

Lo sapevate che dallo scarto di una verdura o di un frutto può nascere una nuova vita? È proprio quello che possiamo fare utilizzando i semi, e non solo, delle verdure o dei frutti che abbiamo consumato durante il pranzo o la cena.

Coltivare semi frutta
Limoni (Pixabay)

Un modo per produrre prodotti naturali e semplicemente a costo zero nel nostro giardino o sui nostri balconi. Ecco come far ricrescere semi di verdura e frutta in casa.

Limone

Avere una pianta di limone in casa non solo è utile per il frutto in sé per sé, che possiamo utilizzare molto spesso in cucina, ma anche per il fantastico profumo che può emanare tale pianta.

Allora cosa aspettate? Prendete uno dei semi che fuoriescono dal limone quando lo premete, e mettetelo in un vaso con del terriccio.

È opportuno coprire i semi con almeno 2 centimetri di terreno. Inoltre è necessario annaffiare questa pianta ogni cinque giorni.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Pianta di mele: come farla nascere dai semi del frutto

Zenzero

Lo zenzero è uno degli alimenti molto utilizzati in cucina, perché allora non avere una piantina in casa tutta per voi? Bene, prendete dello zenzero fresco e mettetelo in un vaso ricoprendolo con uno strato di terra.

È necessario innaffiare la pianta 1 volta a settimana e tenerla in un posto luminoso ma non a contatto con i raggi solari.

Avocado

Se desiderate avere in casa una bella piantina di avocado, dovete prendere il seme che troverete all’interno dell’avocado, lavarlo e asciugarlo.

Dopodiché posizionate al suo interno degli stuzzicadenti in modo tale da poter poggiare senza problemi il seme dell’avocado su di un bicchiere o su di una bottiglia di plastica tagliata a metà. Successivamente riempite il recipiente con dell’acqua fino a coprire la parte inferiore dell’avocado.

Bisogna cambiare l’acqua 1 volta a settimana ed aspettare che le radici crescano, è importante trasferire la pianta in recipienti più grandi, mentre quando le radici saranno abbastanza lunghe potete trasferire la pianta in un vaso.

Ananas

Sapevate che il ciuffo dell’ananas può essere molto utile per far crescere una bellissima pianta? Inizialmente vi occorrerà solo un barattolo di vetro.

Non gettare mai il ciuffo dell'ananas
Ananas (Adobe Stock)

Basta riempire quest’ultimo d’acqua e mettere il ciuffo dell’ananas al suo interno. È opportuno cambiare l’acqua almeno una volta a settimana. Nel momento in cui inizieranno a crescere le radici, è necessario trasferire il tutto in un vaso pieno di terra.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Ananas: come trarne tutti i benefici per la salute

Mango

Anche il seme del mango può essere ripiantato, basta prendere quest’ultimo, rimuovere l’esterno che lo ricopre e porlo in un tovagliolo inumidito. Dopodiché è necessario sistemare quest’ultimo in un sacchetto di plastica.

Lasciate germogliare il seme per 2 settimane e nel momento in cui sarà germogliato, trasferite quest’ultimo in un vaso pieno di terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd