Perché il legame madre e figlia è il più forte di tutti? Lo spiega la scienza

Il legame che lega una madre a una figlia è difficile da spiegare, si tratta di una connessione così forte che non ci sono parole per descriverla, ma ci ha provato la scienza.

rapporto madre figlia
Madre e figlia (Pixabay)

“La mamma è sempre la mamma” e per le figlie femmine questa espressione assume un significato ancora più importante, perché il legame che unisce madre e figlia è unico e inimitabile.

Nonostante sia comune pensare che i figli maschi siano più legati alle madri (complesso di Edipo) e le figlie femmine ai padri (complesso di Elettra), in realtà non è propriamente così.  È sicuramente vero che in fase adolescenziale gli screzi tra madre e figlia siano più frequenti rispetto a quelli tra padre e figlia.

E questo perché, nella maggior parte dei casi, durante questi anni il papà e la figlia diventano complici e si sostengono a vicenda. Ma una volta superata questa fase di transizione il rapporto madre-figlia cambia, matura e si fortifica. Lo ha indagato la scienza.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> La festa della mamma negli altri Paesi: quali sono le tradizioni

La scienza rivela perché il legame madre-figlia è così speciale

legame indissolubile
Legame madre e figlia (Pixabay)

Il legame madre e figlia diventa più forte con il passare degli anni, fino a diventare indissolubile, tant’è che nemmeno il legame madre e figlio riesce a eguagliarlo. Ma come mai? Hanno provato a dare una risposta un team di ricercatori dell’Università della California, i quali hanno effettuato uno studio mediante scansioni RM su 35 famiglie sane. Da qui è emerso come in realtà madri e figlie abbiano un’anatomia celebrale molto simile, specialmente nella zona che regola le emozioni, quindi la corteccia prefrontale, l’amigdala, l’ippocampo e il sistema cortico limbico.

Questo perché la struttura mentale della madre viene trasmessa alla figlia femmina. E tale similitudine non è altrettanto forte se vengono analizzati altri rapporti parentali quali padre e figlia, padre e figlio o madre e figlio. Da qui il motivo per cui le figlie femmine sono in grado di comprendere maggiormente le emozioni della propria madre e viceversa, molto di più rispetto a qualsiasi altra persona. E questo è anche il motivo per il quale, una volta cresciute e diventate a loro volta madri, le figlie si rispecchieranno molto spesso in chi ha donato loro la vita, finendo per assumere atteggiamenti simili a quelli delle loro madri.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Festa della mamma 2022: quando e perché festeggiare

Un altro studio ha dimostrato quanto il rapporto tra madre e figlia sia fondamentale e influenzi positivamente o negativamente la crescita della figlia. Ciò dipende da come entrano in gioco tre fattori imprescindibili nel rapporto: fiducia, connessione relazionale e interdipendenza. A maggior ragione, ora puoi dire che “la mamma è sempre la mamma”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *