Quiche agli asparagi: la ricetta primaverile pronta in 15 minuti

Primavera è sinonimo di leggerezza: e cosa c’è di meglio se non una quiche squisita agli asparagi e al formaggio, buona, leggera e soprattutto veloce. La ricetta si prepara in solo 15 minuti.

Quiche di primavera
Quiche Lorraine (Foto Pexels)

Una ricetta facile e leggera, la quiche agli asparagi celebra l’arrivo della primavera rendendo come protagonista un ingrediente tipico di questa stagione. Fresca e versatile, si può realizzare anche la sua versione vegana sostituendo le uova e il latte con delle alternative. Vediamo la ricetta.

Quiche agli asparagi: il trionfo della primavera in tavola, la ricetta

Più si avvicina l’estate e meno abbiamo voglia e tempo di metterci ai fornelli con ricette lunghe ed elaborate. La quiche agli asparagi, a questo proposito, è l’ideale in quanto si prepara in soli 15 minuti e rappresenta un piatto fresco, veloce e goloso allo stesso tempo.

Quiche salata
Asparagi (Foto Pexels)

È molto versatile e può essere servita come antipasto o secondo piatto a base di verdure. E quale verdura rappresenta meglio la primavera se non gli asparagi? In questa ricetta, con rotolo di pasta sfoglia già pronto (doveva pur esserci un piccolo trucchetto), il connubio asparagi, formaggio e pancetta farà impazzire tutti, dai grandi ai più piccini.

Realizzare la versione vegana è molto semplice, basterà infatti sostituire le uova con dell’olio di semi di girasole e la panna di latte vaccino con della panna vegetale. Vediamo insieme la ricetta.

Potrebbe interessarti anche: Quiche di salmone e broccoli: secondo piatto con solo 100 Kcal

Ricetta quiche di asparagi: ingredienti e procedimento

Realizzare questa quiche primaverile è semplicissimo, tutto quello che servirà è:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 300 g di asparagi
  • 100 g di groviera
  • 4 uova
  • 3 cucchiai di panna
  • noce moscata
  • sale
  • pepe

Per prima cosa, sbollentare per circa 10 minuti gli asparagi. Prima, rimuovere la parte del gambo più coriacea e dura e poi cuocere la verdura. Una volta cotta, mi raccomando al dente, separare le punte dal resto. Tagliare a pezzettini la parte rimanente dell’asparago.

Potrebbe interessarti anche: Quiche vegetariana con spinaci e funghi: la ricetta con solo 100 Kcal

Stendete la pasta sfoglia già pronta (potete decidere se acquistarla già fatta o prepararla voi stessi) su una tortiera da 24 cm di diametro e bucherellarne la superficie. Cuocere in forno statico per 10 minuti a 200°. Una volta cotta, aggiungere gli asparagi tagliati a pezzetti e il groviera sulla base.

In una ciotola a parte, sbattere le uova con la panna, il sale, il pepe e la noce moscata in modo da creare un composto omogeneo e uniforme. Versare il composto sulla sfoglia cotta e unire sopra le punte di asparagi che avevate separato inizialmente (a cerchio). Cuocere quindi in forno per 20 minuti a 200° e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *