Il blush giusto: ecco come sceglierlo, è molto semplice

Non tutte sono sicure nella scelta del blush adatto per il proprio viso, vediamo allora come sceglierlo con un modo davvero molto semplice.

Cosmetici (Pixabay)

Il make up è un mondo bellissimo per chi ne è appassionato, un po’ meno per chi non lo è. In entrambi i casi possono esserci dei dubbi a volte su quali prodotti usare soprattutto per la grande offerta che c’è in vendita. Sul mercato c’è davvero di tutto, di tutte le tipologie e di tutte le tonalità.

Dal momento che ogni persona presenta dei dettagli specifici e ogni persona ha una tonalità di pelle diversa, il prodotto che va bene ad una non va bene ad un’altra. Quindi, bisogna valutare con attenzione quali prodotti acquistare e quali applicare sulla propria pelle. Soprattutto, bisogna poi farlo nel modo giusto per non apparire fuori luogo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Come sfumare l’ombretto alla perfezione ed avere uno splendido make up (VIDEO)

Uno degli errori che si commette più spesso nel trucco è scegliere il blush sbagliato. Ma non sarà più così d’ora in poi perchè vedremo come fare per scegliere nel modo giusto ed è un modo molto semplice.

Come scegliere il blush giusto

contouring al naso per tutte le forme
Trucchi (Pixabay)

Il blush, o fard, è il cosmetico che si usa per dare un po’ di colore al viso. Veniva usato già nell’antico Egitto per evidenziare dei dettagli oppure per correggere. Serve principalmente per evidenziare gli zigomi e dare l’idea non solo di un miglior colorito ma anche di un viso più snello. Sbagliare la tonalità creerà un brutto effetto sulla pelle.

Allora come fare per scegliere il colore giusto? Basta considerare il colore che si assume quando le nostre guance arrossiscono. Esatto, di che colore avete le guance quando vi imbarazzate per qualcosa? Quello è esattamente il colore che vi serve sotto forma di blush. Con una pelle molto chiara sicuramente sarà indicato un rosa albicocca. Su una pelle un po’ più scura bisogna considerare anche il sottotono.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Trucco per occhi piccoli: come allargare e allungare lo sguardo

Per un sottotono freddo va bene un blush arancio, per uno caldo un blush corallo. Ad ogni modo, per le prime volte, per capire qual è il sottotono e come applicarlo correttamente basterà recarsi in un negozio di cosmetici e in pochi minuti sapranno aiutarvi sull’individuare esattamente i colori della pelle e a che cosa abbinarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *